Viaggi per universitari, il divertimento che premia

Primi giorni dell’anno e pensare già all’estate. Pensare alle migliori destinazioni di viaggi per universitari fa bene, anche allo studio!

Sembra che uno dei corsi più seguiti ad Harvard sia quello di psicologia positiva: La scienza della felicità. In queste lezioni si apprendono molte nozioni particolari, tutte finalizzate a come ottenere un pensiero positivo per migliorare la qualità della nostra vita. Tra questi insegnamenti ne troviamo uno che sembra molto banale, ma di fatto non lo è: pensare alle cose belle della vita per fare meglio le cose della vita. Ergo, uno studente impegnato in esami e corsi che pensa alle vacanze può ottenere risultati migliori! Ma quali sono mete più quotate dei viaggi per universitari?

Gennaio, freddo, giornate grige, pile di libri e poche ore di sonno. Allora stop, pausa. I viaggi per universitari e studenti sono un premio da meritare, ovvio, ma anche una integrazione allo studio. Paesi stranieri, viaggi gastronomici, lingue, cultura e divertimento, tutto fa parte di un pacchetto di apprendimento “leggero” che regala relax e nuova energia!

Marsa Alam (ne parliamo approfonditamente qui)

può essere la meta ideale per chi si vuole occupare di ambiente o specie di animali protetti. Il Parco naturale marino protetto Wadi el-Gimal è una delle miniere di smeraldi del mondo! Oltre che uno dei siti più interessanti dell’Egitto per la varietà di ecosistemi e numerosi siti archeologici.

Gallipoli e Salento

Per importanza storica delle architetture religiose e civili, Gallipoli e altre città salentine, fanno parte del Tentative List dell’UNESCO, in attesa di entrare a fare parte della lista dei luoghi protetti riconosciuti come patrimonio dell’umanità. Questo già basterebbe per decidere di trascorrere qui una vacanza, ma si uniscono molti altri aspetti, come i 20 km di costa snodati sul Mar Ionio, una scelta gastronomica pressoché infinita e il sano divertimento offerto dalla perla dello Ionio.

Corfù

Isola greca con forti tratti italiani e francesi. Un’ombellico del mondo circondato da spiagge strepitose: di sabbia, ghiaia, sassi e scogli. Dall’Achilleion ai musei d’arte bizantina o asiatica. Dal Monastero di  Palaiokastritsa al canal d’amour di Sidari. Facilmente raggiungibile dall’Italia in aereo o in nave, Corfù potrà regalarvi splendidi e indimenticabili momenti a prezzi super accessibili.

Non è troppo presto per scegliere la meta dei viaggi per universitari, tanta cultura in un mare di divertimento!

Sheyla Bobba

Sheyla Bobba, classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. Nello stesso anno, la collana editoriale SenzaBarcode prende una forma concreta, alla fine dell'anno successivo ha in catalogo 14 titoli, la collaborazione con CTL Editore diventa più solida e performante. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. Le presentazioni dei libri aumentano a dismisura: online e offline, interviste per la WebRadio, articoli, vere e proprie conferenze, convegni e dibattiti. Gli autori emergenti hanno ormai un ruolo di primissimo piano nelle mie attività. Nel 2022 chiudiamo l'Associazione culturale SenzaBarcode e SBS Comunicazione è diventato ormai una realtà affermata, riferimento di Autori emergenti. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.sbscomunicazione.it - www.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it - www.libri.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: