Cronaca

Ricerca scientifica con Amici Unicusano

Talenti ed eccellenza ora entrano in contatto con le imprese già dal momento dell’iscrizione. Un contributo e sostegno alla ricerca scientifica.

L=L è la formula per chi non è solo un numero, è la soluzione che finalmente restituisce valore alla Laurea. L’Università Niccolò Cusano presenta Amici Unicusano e le importanti innovazioni per mettere immediatamente in contatto la richiesta con l’offerta. Idee, progetti, realizzazione personale e formule vincenti. Soddisfazioni personali e lavorative che faranno crescere il Paese grazie alla ricerca scientifica.

Stage & Job Placement e rete, un capillare reticolo per mettere in contatto laureandi/laureati ed imprese, garantendo la migliore affinità selezionando le professionalità e le offerte migliori nel panorama lavorativo.

Gli Amici Unicusano è una proposta “da buon padre di famiglia” che consegna un valore aggiunto non solo agli sforzi dello studente ma riconosce l’impegno e i sacrifici che fanno tutte le famiglie per permettere ai loro figli di costruirsi un futuro e una posizione lavorativi migliore possibile.

Da una ricerca si evince che in Italia circa un milione di giovani adulti sono disoccupati, di questi ben 252 mila sono laureati

Amici Unicusano è quindi un doppio servizio: per le aziende la certezza di poter disporre di persone preparate, brillanti e qualificate, per i laureati e laureandi, la sicurezza di potersi affidare ad imprese selezionate e sicure. Meritocrazia, sostegno e selezione, la formula L=L che evita la “fuga” in Paesi stranieri.

L’università Niccolò Cusano si distingue ancora, colmando il divario che c’è tra università e mondo del lavoro, accompagnando e sostenendo i suoi 20 mila iscritti, uscendo dalla logica dei numeri e avvicinandosi sempre più al concetto di persone e capacità!

Unicusano è anche 40 sedi d’esame, 70 center sul territorio, un campus anglosassone di 16000 mq, Radio Cusano Campus, la Fondazione Università Niccolò Cusano per la ricerca medico-scientifica, e tante idee innovative per la migliore esperienza di studio e avviamento al lavoro!

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!