“Riconoscere presto legge Bacchelli per Riccardo Orioles”

Antimafia, interrogazione PD al Governo: “riconoscere presto legge Bacchelli per Riccardo Orioles”. Interrogazione del Partito democratico e petizione.

Riccardo Orioles, giornalista antimafia milazzese, ha onorato la patria con le sue doti intellettuali e con il suo coraggio, la sua intelligenza, la sua umanità e la sua indipendenza”. A scriverlo – in un’interrogazione parlamentare del Partito Democratico indirizzata al Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni – è l’on. Sergio Boccadutri, primo firmatario dell’atto di sindacato ispettivo che chiede al Governo maggiori informazioni sulla riunione della “commissione Bacchelli affinché venga esaminata la richiesta per l’assegnazione del sussidio a favore del giornalista Orioles”.

“Lo storico fondatore de I Siciliani, insieme a Pippo Fava – si legge nel documento – ha ottenuto contributi pensionistici solo per quattro anni di lavoro, nonostante abbia vissuto una carriera da scrittore e giornalista con la schiena dritta”.

L’iniziativa di parlamentari del Partito Democratico nasce dalla petizione del comitato #MandiamoInPensioneOrioles, lanciata il 26 dicembre 2016 sulla piattaforma Change.org e firmata da oltre 32mila persone, tra cui i Presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso. La richiesta è quella di far accedere il giornalista antimafia alla “Legge Bacchelli”, norma che ha istituito un fondo a favore di cittadini illustri che versino in stato di particolare necessità. Da allora il Governo Gentiloni non si è ancora espresso su tale possibilità.

L’interrogazione parlamentare è stata firmata da molti deputati del Pd e di altri gruppi parlamentari: Aiello F., Ascani A., Berretta G., Bini C., Bonaccorsi L., Bruno Bossio E., Campana M., Cardinale D., Carocci M., Cenni S., Chaouki K., Covello S., Culotta M., Di Salvo T., Fontana C., Guerini G., Lacquaniti L., Lavagno F., Lodolini E., Losacco A., Melilla G., Misiani A., Moscatt A., Nardi M., Piazzoni I., Piccione T., Pini Giuditta, Piras M., Porta F., Quartapelle L., Quintarelli S., Raciti F., Sani L., Terrosi A., Tidei M., Zampa S., Zan A.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: