Rapporto Caritas “su tema povertà emerge drammatica situazione romana”

Dichiarazioni di Michele Dau, coordinatore cittadino di Sinistra X Roma alla luce del Rapporto Caritas 2007/2015.

“Dal Rapporto Caritas sulla povertà emerge tutta la drammaticità della situazione romana. Tra il 2007 e il 2015 le persone in povertà materiale crescono del 155% passando da 126 mila a 322 mila. È cresciuta silenziosamente una folla sterminata di poveri che vive con consumi minimi, spesso mangiando alle mense assistenziali, senza una vita civile e culturale.

La povertà a Roma non è infatti ormai solo un fenomeno di  miseria elementare, ma vede anche decine di migliaia di persone sfiduciate, di fatto private dei diritti sociali, perché ai margini di una vita cittadina asfittica e senza prospettive di rinascita. La disperazione che si respira a Roma ha portato al governo comunale una forza politica che, nel migliore dei casi, si impegnerà per tappare un po’ buche nelle strade, ma che è priva di un progetto complessivo per lo sviluppo di Roma.

Un progetto che rimetta in moto la città, le sue periferie, valorizzandone tutte le energie civili che provengono da centinaia di esperienze di gestione sociale di spazi pubblici, coinvolgendo e responsabilizzando migliaia di micro imprese artigianali, commerciali e turistiche che costituiscono il vero tessuto produttivo.

La povertà non si contrasta con l’assistenzialismo ma solo con  lo sviluppo inclusivo diffuso, che metta ai margini le lobbies dei grandi speculatori e faccia esprimere tutte le potenzialità della nostra società urbana”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: