Cronaca

Torna 12 x 1 ora, Memorial Alberto Rizzi. Terme di Caracalla

Sabato 17 settembre, allo Stadio Nando Martellini, si disputerà la XXI edizione della staffetta 12 x 1 ora Memorial Alberto Rizzi.

Si rinnova quindi l’appuntamento con una vera e propria festa del podismo del centro Italia. Una kermesse a cui prenderanno parte 100 squadre divise in 12 atleti che correranno un’ora ciascuno sulla pista dello Stadio più bello del mondo, incastonato tra le Terme di Caracalla, il Circo Massimo ed il Colosseo.

La partenza sarà data alle ore 8,00 e si andrà avanti fino alle ore 20,00.

Non solo corsa però, perché collateralmente ci saranno esposizioni enogastronomiche e sportive, Pasta party per tutti i partecipanti, musica e divertimento con la mini staffetta per più piccoli.

Un momento particolare sarà quello riservato alla FIAB, la federazione amanti della bicicletta che partiranno da Grosseto e si incontreranno con gli amici di Ostia in bici, per portare la loro testimonianza sulla sicurezza stradale.

Al centro del campo ci sarà una bici bianca, simbolo dei ciclisti morti sulla strada, in ricordo della tragica scomparsa di Alberto Rizzi a cui è intitolato il Memorial.

Tra le novità di quest’anno anche la presenza di una squadra composta da Arbitri di calcio e tantissime altre iniziative collaterali.

Gli atleti potranno usufruire dei prodotti Latte Maremma, Biscotti Corsini, Sol Caffè, Pasta Paone e potranno verificare le opportunità dei prodotti Nutrilite.

La 12×1 ora, Memorial Alberto Rizzi 2015.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!