Abilmente la fiera della Manualità Creativa torna a Roma

Abilmente, la Mostra-Atelier Internazionale della Manualità Creativa torna a Roma. Dal 5 all’8 novembre, talento e fantasia si incontrano alla Fiera di Roma per un weekend all’insegna della creatività e di atmosfere natalizia

Dopo il grande successo di “Abilmente Autunno” a Vicenza e la calda accoglienza riscontrata l’anno scorso, l’appuntamento romano si rinnova con una nuova edizione ricca di idee e di novità. Cucito, feltro, tessitura, cake design, ricamo, bijoux e riciclo creativo.

Abilmente, la Mostra-Atelier Internazionale della Manualità Creativa organizzata da Fiera di Vicenza, torna a Roma per il secondo anno consecutivo. Dal 5 all’8 novembre è ospite della Fiera di Roma, proponendosi come appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati di handmade che possono trovare spunti originali, avvolti dalla piacevole atmosfera che caratterizza le vicine festività natalizie.

La prima edizione di “Abilmente Roma” ha fatto registrare oltre 17mila visitatori, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero; un risultato che premia la scelta di Fiera di Vicenza di proporre un format innovativo e di successo, che non vuole essere solamente una semplice esposizione ma che si distingue per il carattere dinamico e vivace delle tante attività in programma. La prima novità di quest’anno è l’utilizzo di due padiglioni di Fiera Roma, per ospitare otto Atelier ricchi di laboratori, mostre ed eventi, con un denominatore comune: la creatività.

Per la prima volta ad Abilmente, un’intera area è dedicata alla didattica e alla formazione degli insegnanti della scuola materna ed elementare e agli operatori sociali. La scuola è infatti un mondo in cui la manualità creativa trova la sua realizzazione più congeniale, conducendo i bambini, fin dalla prima età, a un’osservazione più attenta della realtà.

Agli arteterapeuti è invece dedicata la giornata di sabato 7 novembre, con una conferenza e due workshop esperienziali curati dall’Ass. ArTeA – Arteterapeuti Associati. Il tema tratta le qualità psicologiche, curative, introspettive e cognitive insite nei materiali d’arte e nelle tecniche artistiche che sono alla base dell’attività dell’arteterapeuta.

Il secondo appuntamento di “Abilmente-Roma” è ricco di stimoli: le Aree Demo ospitano il consueto Atelier del Patchwork, organizzato in collaborazione con l’Associazione Nazione Quilt Italia, che si conferma tra i grandi protagonisti della manifestazione. Le vivaci e dinamiche dimostrazioni tenute dalle quilter hanno l’obiettivo di avvicinare i visitatori al mondo del patchwork. Assemblare, trapuntare, stratificare e accostare; realizzando vere e proprie opere d’arte, non è mai stato così semplice! Sedersi di fronte a una macchina per cucire, unendo tessuti differenti per creare giochi di colore, permette anche ai visitatori alle prime armi di realizzare con naturalezza complementi d’arredo e accessori, per un risultato davvero sorprendente.

Crochet e Tricot, immancabili ospiti di Abilmente, trovano il giusto spazio in un Atelier completamente dedicato, nel quale i maggiori esperti del settore illustrano le tecniche più di tendenza. Negli ultimi anni, le nuove espressioni di queste due storiche tecniche hanno generato un grande interesse del pubblico, che si ritrova sempre più spesso nei knit cafè per lavorare a maglia in compagnia. Tra le Associazioni e i creativi presenti all’edizione romana citiamo Laura Soria, che utilizza la tecnica del freeform; l’Associazione “Sul filo dell’Arte”, con le creazioni ispirate alla celebre Pop Art e il Gruppo Magliuomini, che proporrà dimostrazioni di maglia, uncinetto e filatura.

Adornare e personalizzare sono le parole d’ordine nell’Atelier della decorazione, anche quest’anno dedicato al Natale Creativo. Alberi realizzati con materiali riciclati o con la carta, palline per addobbare l’abete in maglia e ghirlande in feltro, tutto è pensato per accogliere gli ospiti con un tocco di originalità: non c’è limite alla fantasia, alla voglia di creare e di stupire. Chi ama rendere speciale ed esclusiva la propria casa durante le festività, o semplicemente desidera valorizzare in modo unico i propri regali, può dare libero sfogo alla creatività. Sempre in tema natalizio il cake design con l’evento “Natale a Casa Miss Cake”, ideato per chi vuole imparare l’arte della decorazione dei dolci durante le festività natalizie.

La grande novità di questa edizione è rappresentata dall’Atelier del ricamo, che regala ai visitatori di “Abilmente-Roma” un viaggio tra tradizione e contemporaneità. Le prestigiose scuole e associazioni presenti mostrano in modo dinamico e divertente le diverse tecniche attraverso corsi e dimostrazioni. A cura della scuola di ricamo Alta Moda di Katerina Kouzmina è invece la mostra di abiti e accessori decorati con l’affascinante e complessa tecnica Luneville.

Dopo il successo dello scorso anno, torna a grande richiesta l’Atelier del bijoux: gioielli di ogni forma e colore, adatti a ogni personalità, interamente realizzati a mano da vere esperte del settore che sperimentano tecniche sempre nuove dando vita ad accessori originali realizzati con materiali semplici come la carta, la plastica e il tessuto.

Gli artisti dell’Atelier del riciclo creativo, organizzato in collaborazione con Riscarti – Festival Internazionale di riciclo – recuperano oggetti di qualità e promuovono la riqualificazione e la rielaborazione di ciò che scartiamo o buttiamo attraverso percorsi d’arte e green-design. Dedicato, invece, alle mamme che desiderano personalizzare la festa di compleanno dei propri bambini, il Party delle CreativeMamy trova la giusta collocazione in un coloratissimo laboratorio.”Abilmente-Roma” non dimentica di certo i più piccoli e le loro famiglie: sabato 7 e domenica 8 novembre l’associazione “Per fare un gioco” coinvolgerà i bambini con divertenti attività manuali.

Anche quest’anno l’Atelier del Feltro vede all’opera affermate maestre feltraie che, mixando creatività e abilità tecnica, fondono il calore della lana con la morbidezza del feltro lavorato a mano. Un tessuto duttile, economico e di facile lavorazione: il feltro può diventare protagonista di splendidi lavoretti e oggetti originali. Un ritaglio di tessuto e una buona dose di manualità sono sufficienti per dare vita a nuove forme e accessori divertenti e colorati: dai segnaposto alle decorazioni per la casa, fino a pupazzi e marionette per far divertire i più piccoli, il feltro si presta a mille interpretazioni e lavorazioni diverse.

Il filato, in lana o cotone, è in assoluto uno dei grandi protagonisti della Manifestazione: nell’Atelier dedicato alla Tessitura tutte le espressioni della trama e dell’ordito sono in mostra con arazzi, abiti, accessori originali, caratterizzati dalle superfici modulate dell’opera tessuta a mano. La maggior parte delle lavorazioni dei laboratori è realizzata con telai manuali, ricorrendo a tecniche della tradizione tessile e filati di primissima qualità: con semplicità e naturalezza viene data la possibilità a tutti i visitatori di creare qualcosa di esclusivo, dal gusto retrò.

Passione, talento e inventiva: “Abilmente-Roma” rende omaggio all’arte creativa in un’atmosfera calda e colorata, garantendo un’esperienza stimolante e ricca di spunti autentici!

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: