Noleggiare un veicolo commerciale: alcuni buoni consigli

veicoli commerciali hanno bisogno di essere cambiati spesso. Chi ci lavora lo sa: la rapida usura dei mezzi rendono necessari sostituzione frequenti.

In tempo di crisi, sostenere una spesa economica del genere può essere proibitivo. Ecco perché il noleggio a lungo termine rappresenta un’alternativa vantaggiosa. I dati Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri) non mentono: se a febbraio 2015 i veicoli commerciali sono cresciuti dell’8,5% buona parte lo si deve anche al noleggio. Proviamo a scoprire insieme alcuni vantaggi e consigli utili riguardo a quest’interessante possibilità.

Noleggio di un veicolo commerciale: consigli e vantaggi

Scegliere di noleggiare una flotta di veicoli commerciali per un team di lavoro o anche un solo mezzo ha indubbiamente i suoi vantaggi: grazie al noleggio si evita l’immobilizzazione di capitali e richieste di prestito a banche, istituti di credito e assicurazioni. Le spese di manutenzione, le tasse e l’assicurazione sono a carico della società di noleggio: l’unico onere che spetta al cliente sarà il pagamento del canone di noleggio. Non doversi preoccupare di tutte le questioni burocratiche e, soprattutto, evitare richieste di prestito alle banche sono già due enormi punti a favore del noleggio a lungo termine.
La possibilità di scegliere fra i veicoli di diverse case automobilistiche è un altro aspetto da non sottovalutare: le migliori aziende di noleggio, infatti,  propongono ai propri clienti il mezzo e allestimento più adatti alle loro esigenze, tenendo conto di fattori come il tipo di utilizzo del mezzo, il materiale trasportato, i chilometri percorsi in media in un anno.
Noleggiare un veicolo commerciale significa anche non doversi preoccupare del deprezzamento dello stesso: avere un parco mezzi sempre nuovo è quindi una freccia in più all’arco del noleggio.

Prima di stipulare un contratto, è bene consultare diverse società di noleggio a lungo termine e valutare le condizioni e i servizi offerti. Da società a società, infatti, possono cambiare tanti aspetti: a seconda del veicolo il canone di noleggio può salire o scendere, così come i chilometri percorribili in un anno, l’assistenza stradale o l’eventuale restituzione del veicolo.

Ecco perché è fondamentale leggere bene tutte le parti del contratto, comprese le eventuali clausole, prima di firmare alcunché, così come è importante creare un rapporto di fiducia e schiettezza con chi guida la società di noleggio. Dare la preferenza a chi, a parità di costo, inserisce nel contratto più servizi è una scelta intelligente: risparmiare poche decine di euro per poi ritrovarsi con un servizio monco, al contrario, è una mossa poco lungimirante. Un veicolo commerciale è sensibilmente diverso da un’auto privata: il fatto di doverlo usare per lavoro, magari per trasportare carichi pesanti per lunghi tragitti lo rende più esposto a guasti e usura.

Un esempio su tutti: il chilometraggio. Questo è un aspetto da chiarire molto bene con la società di noleggio: il chilometraggio è illimitato oppure si devono percorrere solo un tot di chilometri all’anno? Se possibile, è sempre meglio optare per il chilometraggio illimitato, facendo ben attenzione ad altre clausole restrittive. Un altro esempio è il tipo di assicurazione del veicolo: comprende anche il furto oppure no? E quale franchigia ha la polizza?
E ancora: il veicolo è in pronta consegna? E se ci fosse bisogno di due o più veicoli, i tempi di quanto si allungherebbero?

fattori da considerare, insomma, sono tanti, e vanno valutati prima di mettere nero su bianco. Affidarsi società serie, esperte, con una buona reputazione è la cosa migliore da fare: grazie al web, oggi è facile scoprire quali aziende sono affidabili e quali no. Il noleggio dei veicoli commerciali è senza dubbio un’ottima opportunità, tutto sta nello scegliere l’offerta migliore per soddisfare le proprie esigenze.

Info utili:

Carmine Di Donato

Sin da piccolo ho avuto passione per l’informatica, e crescendo ho sviluppato una gran predisposizione per il disegno, ma anche per la natura, tanto che mi sono laureato in Scienze e Tecnologie per l’ambiente. Le mie più grandi passioni oggi? Scrivere, i Social Network e lo Sport. Seguitemi su: Twitter: @car_didonato o Google +: carminedidonato

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: