Tutti i bidoni di Galliani: un libro di Gianni Monaco

Quali sono i motivi che hanno portato alla attuale crisi del Milan? Gianni Monaco ce lo spiega in Tutti i bidoni di Galliani, tra critica feroce ed ironia.

Tutto ciò che va su, prima o poi andrà giù, ma rimane indubbio il fatto che la caduta del Milan abbia assunto negli ultimi anni velocità davvero spaventose. L’ultimo trofeo conquistato dai rossoneri risale infatti all’oramai lontano 2011, quando il Milan di Allegri conquistò la Supercoppa Italiana battendo l’Inter a Pechino. In quel match, tra le fila rossonere, figuravano ancora due autentiche colonne quali Ibrahimovic e Thiago Silva, prima che quest’ultimi abbandonassero lo “stivale” per approdare in terra parigina. Da quell’anno, i rossoneri sono stati protagonisti di un’inesorabile parabola discendente, che non sembra tutt’oggi trovar fine: da ricordare l’incredibile addio di Andrea Pirlo, l’esonero di Massimiliano Allegri e la susseguente decisione di affidarsi a due “vecchie glorie” per salvare la baracca quali Seedorf e Inzaghi, entrambi silurati per motivi più o meno giustificabili.

Ma cosa si cela realmente dietro il tracollo del “diavolo”? Ce lo prova a spiegare Gianni Monaco, navigato giornalista ed appassionato tifoso del Milan, il quale ci illustra tutte le possibili cause che hanno portato alle recenti disfatte rossonere. La disamina è ampiamente argomentata attraverso la citazione di diversi acquisti “scellerati”, da Taiwo a Didac Vilà, ai più rinomati Montolivo e Pazzini, fino ad Essien, Zapata, Muntari e tanti altri. Ovviamente non possono mancare i riferimenti al versante “cessioni”, con il generoso regalo “Pirlo” fatto alla Juventus; l’artefice della disastrata situazione in casa Milan sembra quindi solo uno: Adriano Galliani.

Tutti i bidoni di Galliani snocciola tutte le “nefandezze” compiute dall’Amministratore Delegato rossonero, tra ironia sottile, cura nei dettagli e tanto coraggio, senza alcun briciolo di faziosità. Il “j’accuse” compiuto da Monaco prende quindi forma in maniera prepotente ed intrigante, varcando confini che pochi critici, fino ad oggi, avevano solo tentato di attraversare. Il target è rivolto sia ai tifosi rossoneri, sia agli amanti del calcio, vista l’imparzialità e l’accurata argomentazione dei contenuti.

Il libro è acquistabile sulla piattaforma IBS cliccando qui.

Giuseppe Senese

Sono un laureando in Scienze e Tecnologie Informatiche, che nutre anche numerose passioni come la musica, il cinema e il calcio. Adoro il Rock Progressivo degli anni 70' (soprattutto quello britannico e quello italiano) e sono un tifoso sfegatato del Napoli.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: