Delibera iniziativa popolare smantellamento campi nomadi

Nella sede del Gruppo consiliare di via delle Vergini 18, è stata presentata la Proposta di iniziativa popolare per lo smantellamento dei campi nomadi nella città di Roma.

Riceviamo e pubblichiamo

Dichiarazioni di Fabrizio Ghera, capogruppo di Fdi-An in Campidoglio.

“Porre termine alla nefasta esperienza degli attuali campi nomadi  è divenuta una vera e propria emergenza. Siamo per la chiusura degli attuali insediamenti e per evitare che questi insistano  nelle zone periferiche della città afflitte  dagli  inevitabili disagi che conseguono alla vicinanza dagli stessi. Il vero razzismo è da parte di chi fa vivere i nomadi  tra cumuli di immondizia e degrado e i cittadini che risiedono nelle vicinanze dei campi tra roghi tossici e microcriminalità.

No ai privilegi proposti dalla sinistra in merito all’assegnazione delle case popolari e gli altri servizi scavalcando i cittadini. Se si sceglie la vita nomade la  permanenza nella città di Roma  dovrà essere inferiore ai 6 mesi per poi trasferirsi inderogabilmente ad altro comune.

Quelli che non abbracceranno una vita itinerante dovranno rispettare tutte le altre norme previste per  i residenti romani come portare i figli a scuola, trovarsi una occupazione e una abitazione a spese proprie, visti i numerosi casi di persone  trovate con ricchi conti correnti  bancari.

Per questo chiediamo ai romani di firmare la Delibera di iniziativa popolare sin da oggi alle 15 al gazebo di Largo dei Lombardi.”

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: