Scrittura dal basso del programma nucleare nazionale

Busto Bertola(M5S) nucleare: “rispondiamo a Sogin con la scrittura di un programma dal basso”

Riceviamo e pubblichiamo

“Rispondiamo all’irricevibile piano industriale di Sogin con la scrittura dal basso del programma nucleare nazionale, che avverrà durante incontri con la cittadinanza sul territorio piemontese” anticipano il deputato vercellese Mirko Busto ed il capogruppo M5S in Regione Giorgio Bertola.

E’ stato annunciato a Saluggia (VC), durante l’incontro pubblico promosso da Legambiente e Pro Natura del Vercellese e dedicato al programma industriale di Sogin.

“Allo stato attuale delle cose Sogin non pare agire nella direzione di un reale decommissioning dei siti di Saluggia e Trino” commenta Busto, che prosegue “Alla società di Stato, alimentata dalle nostre bollette, ho dedicato ad oggi in Parlamento ben sei atti legislativi. Mentre attendiamo risposte chiare e una seria vigilanza sul nucleare da parte del governo, ben volentieri raccogliamo l’idea dei movimenti locali per coinvolgere la cittadinanza in un processo partecipativo, che avrà come oggetto anche lo smantellamento nucleare e la costruzione del deposito unico nazionale”.

 “Ho dichiarato la mia totale disponibilità a collaborare, con il supporto dei movimenti impegnati sul nucleare piemontese, per arrivare ad un programma nazionale di dismissione del nucleare scritto dal basso, da cittadini e attivisti, perché sul territorio, salvo sporadici convegni tecnici, Sogin non si fa viva” precisa Bertola che aggiunge “Intanto in Regione proseguiamo la nostra battaglia, ed abbiamo chiesto chiarimenti sulla richiesta di ampliamento dei depositi da parte di Sogin”.

Gli eventi saranno calendarizzati a breve per concludersi entro l’estate. Per informazioni e per attivarsi con M5S e i movimenti piemontesi sul nucleare: [email protected]

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: