Roma Bambina, Casa dei Teatri, bimbi degli anni ’30

La Compagnia Fuori Contesto porta in scena Roma Bambina, un viaggio tra le narrazioni di bambine e bambini che raccontano la città di Roma dagli Anni ’30 ai giorni nostri.

Lo spettacolo-laboratorio Roma Bambina è un viaggio interattivo tra passato, presente e futuro che vuole rendere l’infanzia “romana” protagonista di un racconto narrato dalle voci, dalle parole, dai segni, dalle tracce di bambine e bambini. Un viaggio epico e giocoso attraverso i loro racconti, dagli anni Trenta fino ai giorni nostri, narrazioni bambine tra storia e vissuti personali, fantasiose, sognanti, divertenti, capaci di far calare l’adulto nei panni di quel bambino o bambina, di farlo emozionare come un bambino e di far vedere ai bambini quanto gli adulti, in questo caso gli attori e danzatori, possano giocare e immaginare con le parole bambine. Uno scambio reciproco in cui le parole dei bambini sono opere d’arte.

E da questa idea di scambio nasce l’idea dell’ultima parte di questo spettacolo narrante ed itinerante: il laboratorio per adulti e bambini Roma Bambina, Oggi come Ieri, finalizzato alla realizzazione un’audio narrazione bambina e adulta sulla Roma di oggi e di Ieri, registrando le proprie voci, le proprie idee. E il viaggio termina da dove è iniziato: bambini ed adulti diventano i cantastorie di queste nuove narrazioni. L’audio narrazione sarà scaricabile dal sito dell’Associazione.

Questo progetto nasce dall’incontro dell’Associazione Fuori Contesto, con l’Associazione Matura Infanzia e il Circolo Gianni Rodari Onlus, che insieme e partendo dal libro da cui è tratto lo spettacolo, Il Colosseo? lo stanno costruendo di Matteo Frasca, intendono diffondere una cultura bambina, troppo spesso soffocata dal fragore e dalla fretta degli adulti, perché grandi e bambini possano insieme imparare e meravigliarsi.

Lo spettacolo Roma Bambina è prodotto dall’Associazione Culturale Fuori Contesto ed è vincitore dell’avviso pubblico “Spazi in festa. Natale e Carnevale a Casa dei Teatri e Sala Santa Rita”, predisposto da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura e al Turismo, Dipartimento Cultura. In collaborazione con Zètema Progetto Cultura.

Scheda spettacoli e artisti

Di: Matteo Frasca, Emilia Martinelli, Tiziana Scrocca. Regia di: Emilia Martinelli. Con: Sandro Calabrese, Teresa Farella, Matteo Frasca, Tiziana Scrocca, Marco Ubaldi. Musiche dal vivo: Matteo Frasca. Tratto dal libro: Il Colosseo? Lo Stanno Costruendo di Matteo Frasca. Fonti: Associazione Matura Infanzia e Circolo Gianni Rodari Onlus

Associazione Culturale Fuori Contesto

L’Associazione Culturale Fuori Contesto nasce nel 2000 come gruppo di teatro/danza e si costituisce in associazione nel 2005. Fin dalla sua nascita s’impegna a scovare tracce, storie ed emozioni nascoste, per riproporle al pubblico offrendo suggestioni diverse che invitano alla riflessione ed all’impegno attivo dei cittadini. Gli spettacoli sono realizzati in teatri, spazi adibiti, ma anche in strade, piazze, mercati sotto forma di parate o performance urbane.

I fuori contesto hanno partecipato a numerose rassegne e festival su tutto il territorio nazionale, ottenendo un notevole riscontro di critica e pubblico . Hanno ricevuto anche premi. Si sono esibiti in alcuni grandi teatri, come Il Mercadante di Napoli, Il Teatro Valle, il Teatro Olimpico, il Teatro Vascello di Roma.

Abitualmente, conducono laboratori, workshop e percorsi formativi rivolti a bambini, ragazzi, adulti, professionisti dello spettacolo. Collaborano con il Teatro di Roma, con associazioni, cooperative e istituzioni su tutto il territorio nazionale. Hanno partecipato a numerosi convegni sul tema del Teatro Sociale, portando la loro testimonianza ed esperienza. Dal 2009, progettano ed organizzano eventi, convegni, festival e performance urbane, coinvolgendo sempre la rete nazionale.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: