Scissione Fratelli d’Italia in Lombardia, verso la Lega

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato Europa dei Popoli: Fratelli d’Italia: scissione, in Lombardia, verso la Lega.

Fra i quadri locali di Fratelli d’Italia serpeggia un profondo e crescente malessere. Dopo lo scandalo di Mafia Capitale che vede inquisito l’ex sindaco Gianni Alemanno, la crisi morale e politica del partitino di Giorgia Meloni, arriva anche al nord. In Lombardia, il dirigente nazionale Marco Osnato, consigliere comunale di Milano, è stato appena condannato a sei mesi di galera per turbativa d’asta (appalti truccati e tangenti) nell’ambito di una inchiesta sulla gestione delle case popolari dell’Aler.

Il fatto grave, fa notare un consigliere comunale di Fratelli d’Italia della provincia di Milano, è che l’emergente quarantenne, beccato con le mani nella marmellata, era stato praticamente imposto dall’alto, in quanto genero di Romano La Russa e, quindi, nipote dell’ex ministro Ignazio. Un caso di evidente nepotismo, mal digerito dagli iscritti, al quale si aggiunge la recente condanna, per la quale, dice un consigliere circoscrizione di Fratelli d’Italia di Milano, “ci aspettiamo, come da statuto, le sue dimissioni da tutte le cariche politiche ed istituzionali”.

Ma evidentemente la tanto esibita questione morale, storico cavallo di battaglia della destra post missina e dell’ex vice sindaco Riccardo De Corato, non vale per il “cerchio magico” della famiglia La Russa che non vuole rinunciare ai pochi posti di potere che le sono rimasti. Un nutrito gruppo di dirigenti lombardi di Fratelli d’Italia (che dicono di rappresentare un terzo del partito) si è quindi segretamente riunito a Bergamo, per decidere cosa fare.

Fra le diverse opzioni in campo, anche quella di passare in massa alla Lega neo destroide di Matteo Salvini che, da tempo, sta raccogliendo consenso fra l’elettorato ex AN. I probabili scissionisti sono già in contatto, da mesi, con alcuni consiglieri regionali della Lista Civica Maroni, si parla addirittura della bresciana Viviana Beccalossi.

Confermo la notizia e i contatti, in tutta la Lombardia, con diversi dirigenti ed amministratori locali di Fratelli d’Italia, pronti a passare con la Lega, per costruire, insieme a noi, un Fronte Nazionale, come quello di Marine Le Pen in Francia.

Carlo Imperatore – Comitato Europa dei Popoli

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: