Flash Pomezia: delibera di Giunta, finanziamenti attività e interventi

Il Comune di Pomezia ha emanato una delibera per il reperimento dei finanziamenti per ogni genere di investimento utile allo sviluppo economico del territorio comunale.

A seguire il comunicato stampa del Comune di Pomezia.

Ricerca di finanziamenti per attività e interventi sul territorio, la delibera di Giunta

Il Sindaco e la Giunta hanno deliberato ieri l’atto di indirizzo per “l’avviamento delle necessarie procedure per l’affidamento, mediante procedura ad evidenza pubblica, della complessiva attività di ricerca e reperimento di finanziamenti, avente ad oggetto la ricerca di bandi e avvisi, linee di finanziamento ed ogni opportunità di accesso a contributi comunitari, nazionali, regionali e provinciali e di ogni altra fonte, sia pubblica che privata, per ogni genere di investimento utile allo sviluppo del territorio comunale nonché attività di consulenza e assistenza tecnico-amministrativa per la predisposizione e gestione delle relative domande di partecipazione e dei conseguenti adempimenti”.

La delibera nasce dalla necessità di “procedere al reperimento di finanziamenti e risorse economiche, pubbliche e private, anche avvalendosi di operatori economici e /o studi professionali specificamente qualificati, pur rimanendo ferma la possibilità per l’Ente di avvalersi, per queste stesse finalità, in ogni momento e in via alternativa, delle professionalità presenti nella propria struttura organizzativa”.

“E’ importante per i Comuni accedere ai finanziamenti che gli Enti superiori mettono a disposizione, soprattutto in un momento come questo, dove alla crisi generale si aggiunge la contrazione delle risorse statali destinate agli Enti locali – dichiara il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci – La delibera firmata ieri va in questa direzione: reperire fondi e risorse per favorire lo sviluppo economico, industriale, infrastrutturale, socioculturale e ambientale della nostra Città, nonché migliorare il territorio in termini di sicurezza per i cittadini, qualità dell’aria e dell’ambiente, limitazione dei rischi naturali”.

“Il Comune predisporrà un bando pubblico dedicato ai soggetti qualificati in questo settore – continua il Primo Cittadino – che dovranno seguire l’attività di ricerca dei finanziamenti dall’inizio alla fine, ma che riceveranno il corrispettivo dovuto solo in caso di ottenimento del finanziamento. Un’attività che sarà quindi a costo zero per l’Ente e che ci consentirà di reperire fondi utili alle opere e alle attività che non, attualmente, trovare copertura finanziaria direttamente nelle casse comunali”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: