Technotown. Ludoteca Tecnologico Scientifica

Technotown, Villa Torlonia, Ludoteca Tecnologico Scientifica. Techno-estate.

Tanti laboratori animano le vacanze ’young’ alla ludoteca di Villa Torlonia, giocando tra natura e tecnologia. Proseguono le lezioni di inglese nei summer city camp

Via zaini, diari e quaderni. Le scuole sono finalmente chiuse e parola d’ordine .. vacanze! Per i kids e teen rimasti in città Technotown rimane ‘aperta per ferie’ e propone tanti imperdibili appuntamenti all’insegna del gioco e del relax. Come funziona un programma radiofonico? Quali sono le tecniche di registrazione? Che cos’è un’illusione ottica? Queste e altre curiosità verranno svelate nei laboratori pomeridiani, alle ore 19.00 e in programma dal 19 luglio al 14 settembre, proposti dalla ludoteca tecnologica scientifica di Roma Capitale, Assessorato alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità, destinata ai ragazzi tra gli 8 e i 17 anni

Nel fantastico mondo de ‘la tecnoscienza a portata di gioco’, i piccoli scienziati potranno cimentarsi tra proiezioni tridimensionali, realtà virtuali e interattive, giochi di gruppo nei diversi campi informatico-figurativi. Ecco, allora, i viaggi all’interno dell’universo sonoro, per provare la propria capacità di ascolto, o gli esperimenti sull’arte dell’animazione, per creare un cartone animato, o sulle tecniche di doppiaggio, per dare voce ai beniamini del cinema.

Il divertimento tra natura e tecnologia continua con le avventure con il Trovapiante, alla scoperta della biodiversità vegetale del Parco, e le missioni robotiche, tra kit robotici da comporre. In gruppo e singolarmente si potrà anche praticare la tecnica della stop motion, per ideare cartoni animati usando disegni e oggetti d’uso quotidiano. Infine, i giovani partecipanti potranno avventurarsi nel mondo del fumetto digitale, dove ideare una storia intorno a tematiche di attualità. A ciascun vincitore delle sfide a squadre, previste in molti laboratori, sarà regalato un biglietto omaggio per l’ingresso a Technotown.

Ancora, fino al 12 settembre, gli ospiti della ludoteca potranno partecipare ai Summer City Camp, i corsi di inglese e workshoop in madre lingua, sui temi della scienza e tecnologia affrontati in chiave ludica. Attraverso full immersion giornaliere e programmi settimanali, gli apprendisti scienziati di Techno potranno scoprire l’inglese secondo l’induttivo metodo ‘Learning by doing’, un modo per stimolare la creatività .. divertendosi.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: