Flash news Roma: Bilancio Municipio XV approva “salasso” per i romani

“Saranno i cittadini a pagare”. La Giunta Torquati “schiava” di Marino vota a favore del bilancio e accorpa senza motivazione una serie di emendamenti presentati dall’opposizione

Comunicato stampa, nota congiunta dei consiglieri del Nuovo Centrodestra, Stefano Erbaggi, Giuseppe Mocci, Isabella Foglietta, Gianni Giacomini, Dario Antoniozzi, e del Gruppo Misto, Giuliano Pandolfi

Marino ordina e Torquati obbedisce. La “dittatura” della Sinistra parte dalle imposte: aumenta la tariffa dei parcheggi, aumentano i coefficienti per le tasse sui rifiuti e sui beni comuni. “Vogliono far passare un bilancio che vedrà i cittadini pagare di tasca propria a causa dell’incompetenza della Giunta Capitolina. Motivo per cui la Giunta Torquati ha votato a favore di una serie di provvedimenti che andranno ad incrementare le imposte a carico dei cittadini.

Noi ci siamo opposti energicamente a questo andamento, facendo notare all’attuale Amministrazione che non né corretto incrementare le tasse, costringendo i cittadini a pagare per servizi dei quali non beneficiano a pieno, basti pensare alla situazione dei rifiuti nella Capitale, che è a dir poco disastrosa”. Così in una nota i consiglieri del Nuovo Centrodestra, Stefano Erbaggi, Giuseppe Mocci, Isabella Foglietta, Gianni Giacomini, Dario Antoniozzi, e del Gruppo Misto, Giuliano Pandolfi, che oggi, nell’odierna seduta consiliare, si sono inoltre visti accorpare dalla maggioranza una serie di emendamenti. A seguito di questa presa di posizione immotivata e antidemocratica, che limita la libertà dei consiglieri di potessi esprimere sui vari argomenti, i sopra indicati esponenti del Nuovo Centrodestra e del Gruppo Misto hanno abbandonato l’aula.

“La Sinistra in questo Municipio sta facendo il male dei cittadini, lavorando solo per appoggiare Ignazio Marino e per tenersi stretta la propria poltrona, senza opporsi minimamente ai rincari che il Sindaco stesso vorrebbe apportare. Questa dinamica incide negativamente anche sul nostro lavoro. Troppo spesso vediamo respinti dei documenti che richiediamo per il bene dei cittadini, solo perché questo Municipio è schiavo della volontà del Sindaco”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: