Uova mimosa al tonno – La ricetta per l’8 marzo

Visto che sabato sarà la festa della donna, e molte di voi allo spogliarello maschile preferiranno una bella cena intima con le amiche, ecco la ricetta per l’8 marzo: Uova mimosa al tonno.

Ingredienti per le uova mimosa per sei persone:

6 uova

1 piccola cipolla

1 piccolo peperone rosso

Sale grosso

4 cucchiai di maionese

2 cucchiai di panna da cucina

1 cucchiaino di aceto

1/2 scatola di tonno al naturale

Sale fino,pepe

Pronte per preparare le uova mimosa al tonno?

Disponete le uova in una grossa casseruola, coprendole completamente con dell’acqua che farete bollire accendendo il fornello a fuoco vivo per 2 minuti. Togliete la casseruola dal fuoco, copritela è lasciate riposare le uova per 15 minuti.

Non appena saranno trascorsi i quindici minuti, prendete le uova, fatele sgocciolare per bene e passatele sotto l’acqua fredda. Una volta effettuato questo procedimento, sgusciatele e lasciatele raffreddare in frigo per altri 15 minuti.

Adesso il processo di preparazione delle uova mimosa al tonno vi farà piangere!

E’ giunto infatti il momento di pulire e affettare la cipolla. Nel frattempo fate sbollentare il peperone in acqua bollente salata per 5 minuti, raffreddatelo sotto l’acqua fredda e quindi privatelo della pelle ,dei semi e tagliatene 3/4 a dadini.

Ora dividete le uova a metà, tagliandole nel senso della lunghezza. Riponete i tuorli in una terrina e schiacciateli con la forchetta. Al risultato ottenuto aggiungete la maionese – qui parla di 4 cucchiai, ma io se potessi ne userei un vasetto intero… ma non fate questo a casa, soprattutto ora, a pochi mesi dalla prova costume- la panna, l’aceto, il tonno e 3/4 del peperone – il resto lo useremo per guarnire il nostro piatto- e della cipolla. Mescolate con cura e correggete il condimento.

Distribuite il composto negli albumi sodi e riponeteli in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso il tempo necessario, riponete le uova in un vassoio, sotto un letto di rughetta. Tagliate il quarto di peperone rimasto a listine, ognuna delle quali verrà arrotolata a forma di rosa. Se avete intenzione di servire questo piatto per la festa della donna, potete decorare il bordo del vassoio con della mimosa, ma è cosa gradita accertarsi che nessuna delle vostre ospiti sia allergica.

Le uova mimosa al tonno sono un ottimo antipasto, da accompagnare insieme ad altre semplici tartine, un bicchiere di prosecco e tante chiacchiere.

Buon appetito, e auguri a tutte le donne!

Marika Massara

Nata e cresciuta in provincia di Milano, emigrata in Calabria, adottata da Roma, non posso che definirmi italiana. Amo la mia Calabria, il mare d'inverno e il Rock. Da sempre attenta alla politica (più che ai politici), non posso che definirmi assolutamente di sinistra. Segni particolari: Milanista sfegatata.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: