Video hard amatoriale ad Ischia: una storia controversa e contraddittoria

Dopo esser stato lasciato dalla ex, un ragazzo pubblica un video hard amatoriale con loro due protagonisti, finendo pure a Le Iene. Ma qual è la verità?

In periodi poco redditizi sotto il profilo turistico gli abitanti dell’isola d’Ischia trascorrono spesso le loro giornate tra rumors e gossip locali, con la circolazione di voci anche compromettenti. In una mattinata le copie del quotidiano sono state tutte vendute nel giro di pochissimo tempo: c’è chi dice da diverse persone, chi da un individuo singolo. C’è ancora confusione sul/i responsabile/i dell’acquisto, ma il motivo è accertato: sul quotidiano è stata pubblicata la notizia della diffusione di un video hard amatoriale raffigurante due ragazzi ischitani.

La voce s’è diffusa a macchia d’olio, con il video diffuso su Facebook e su tutto il web: i commenti degli utenti sono arrivati numerosi, tra il serio e il faceto, ma è la storia che c’è dietro alla clip a far discutere. Secondo le prime voci di corridoio, infatti, il ragazzo protagonista del video hard amatoriale avrebbe pubblicato la clip per fare un dispetto alla sua ex, che l’aveva lasciato da poco. Da qui, l’ipotesi che o il ragazzo stesso, o alcuni parenti della ragazza abbiano acquistato tutte le copie del giornale per evitare che venissero identificati.

La storia continua a diffondersi tra voci controverse e confuse, ed è per questo che il vero protagonista del video, il ragazzo stesso, ha deciso di uscire allo scoperto e di raccontare la verità in “italo-visione”, utilizzando Le Iene come canale di comunicazione per far sentire la propria voce. La confusione aumenta: secondo quanto raccontato dal giovane ischitano, infatti, il video non è stato pubblicato da lui, bensì da una persona che avrebbe avuto motivi di vendetta nei confronti della coppia.

Il tutto sarebbe nato da una videochat porno a cui i due fidanzati avrebbero partecipato: il video hard amatoriale, in qualche modo, è stato registrato e l’utente incriminato avrebbe deciso di pubblicarlo, molto probabilmente, per vendicarsi della ragazza, reo di averlo respinto. La vita della coppia, ancora unita secondo quanto riportato dal ragazzo del video, è stata quindi letteralmente stravolta:

Da quando è uscito questo video su Redtube ci è cambiata completamente la vita. Noi viviamo in una piccola realtà, siamo stati completamente sputtanati. Non è una realtà come una città dove comunque la vita continua. La mia ragazza è una pornostar e io sono lo stronzo che ha pubblicato il video.

La verità, allo stato attuale, ci appare ancora piuttosto oscura, ma sta di fatto che la controversia rappresentata da questa storia, con tutte le conseguenze del caso, potrebbe fungere da monito a tutti coloro i quali decidano di girare certi video: tutto ciò che si fa in un luogo, rimane in quel luogo, come si suol dire. Se lo fai sul web, rimane sul web. Quindi, in un mare sterminato ed incontrollato raggiungibile facilmente da chiunque.

Storie come queste, nell’era del web e delle tecnologie, sono purtroppo divenute consuetudine: nel web il concetto di “privacy” è estremamente relativo, e forse il vero 1984 profetizzato da Orwell non vive nella casa di un reality show o nelle telecamere di luoghi più o meno isolati.

Clicca qui per vedere l’intervista del ragazzo a Le Iene

Giuseppe Senese

Sono un laureando in Scienze e Tecnologie Informatiche, che nutre anche numerose passioni come la musica, il cinema e il calcio. Adoro il Rock Progressivo degli anni 70' (soprattutto quello britannico e quello italiano) e sono un tifoso sfegatato del Napoli.

2 pensieri riguardo “Video hard amatoriale ad Ischia: una storia controversa e contraddittoria

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: