Società Regionali Lazio PdL: Zingaretti confronto; dimissioni Fabiani

Società Regionali Lazio  i comunicati e le dichiarazioni del gruppo PdL, richiesta dimissioni Assessore Fabiani congiunta; opposizione unita. SenzaBarcode riporta i comunicati di tutti i gruppi consiliari che hanno deciso di condividere con noi le loro comunicazioni.

regione

 Regione, Abbruzzese  “Zingaretti, opposizione chiede confronto. altro che poltrone”

«Zingaretti, così come qualche altro improvvido esponente del Pd, dovrebbe avere l’onestà intellettuale di ammettere che presentare una proposta di legge di riordino delle società regionali così come è stata portata in Aula, è un tentativo di scavalcare il consiglio regionale, di svuotarlo di competenze conferendo alla giunta l’opportunità di poter prendere ogni decisione in assoluta autonomia. Noi chiediamo confronto e dialogo. Zingaretti invece ripropone il passato spacciandolo per nuovo. Chi è che sarebbe attaccato alle poltrone?»

Società Regionali, opposizioni “Fabiani si dimetta”

“L’assessore Fabiani calpesta il consiglio regionale e la sovranità popolare che esso direttamente rappresenta. Iniziamo a ridurre le poltrone: l’assessore si dimetta”

Lo dichiarano in una nota  i Gruppi di Opposizione alla Regione Lazio: M5s,

Pdl, Nuovo Centrodestra, Gruppo Misto, La Destra-Verso Alleanza Nazionale, Lista Storace, Fratelli d’Italia, Lista Bongiorno-Udc

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: