Cronaca

Società Regionali Lazio PdL: Zingaretti confronto; dimissioni Fabiani

Società Regionali Lazio  i comunicati e le dichiarazioni del gruppo PdL, richiesta dimissioni Assessore Fabiani congiunta; opposizione unita. SenzaBarcode riporta i comunicati di tutti i gruppi consiliari che hanno deciso di condividere con noi le loro comunicazioni.

regione

 Regione, Abbruzzese  “Zingaretti, opposizione chiede confronto. altro che poltrone”

«Zingaretti, così come qualche altro improvvido esponente del Pd, dovrebbe avere l’onestà intellettuale di ammettere che presentare una proposta di legge di riordino delle società regionali così come è stata portata in Aula, è un tentativo di scavalcare il consiglio regionale, di svuotarlo di competenze conferendo alla giunta l’opportunità di poter prendere ogni decisione in assoluta autonomia. Noi chiediamo confronto e dialogo. Zingaretti invece ripropone il passato spacciandolo per nuovo. Chi è che sarebbe attaccato alle poltrone?»

Società Regionali, opposizioni “Fabiani si dimetta”

“L’assessore Fabiani calpesta il consiglio regionale e la sovranità popolare che esso direttamente rappresenta. Iniziamo a ridurre le poltrone: l’assessore si dimetta”

Lo dichiarano in una nota  i Gruppi di Opposizione alla Regione Lazio: M5s,

Pdl, Nuovo Centrodestra, Gruppo Misto, La Destra-Verso Alleanza Nazionale, Lista Storace, Fratelli d’Italia, Lista Bongiorno-Udc

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!