Sanità: M5S Lazio interrogazione urgente e conferenza stampa

Sanità Lazio, M5S: Zingaretti provveda a risolvere questione direttore generale AUSL Frosinone.  Il 18 novembre alle ore 10, i consiglieri Devid Porrello e Davide Barillari membri della  VII commissione “Politiche sociali e salute” risponderanno alle domande degli operatori

m5s lazio

I consiglieri del M5S Lazio, Davide Barillari e Devid Porrello, hanno presentato un’interrogazione urgente a risposta scritta in merito a quanto sta accadendo nella AUSL di Frosinone dove al momento sono designati due direttori generali, Vincenzo Suppa nominato per decreto del Commissario e Mauro Vicano, ex direttore generale, reintegrato con sentenza del Tribunale del Lavoro. Porrello, dopo aver depositato l’interrogazione ha dichiarato:

“La  sentenza ha sancito che tutti gli atti emanati da Suppa potranno essere impugnati e annullati, un’eventualità che rischia di pregiudicare ancora di più un territorio come quello di competenza della AUSL, già contrassegnato da una situazione di emergenza che interessa tutti gli aspetti della sanità e che osserviamo con grande preoccupazione. Zingaretti deve riferire all’aula, spero nel prossimo consiglio straordinario del 19, come intende risolvere il problema, cominciando dal correggere il pagamento dei due compensi pagati per la stessa posizione.”

Con questo atto continua la marcia d’avvicinamento al consiglio del 19 novembre, voluto fortemente dal M5S Lazio per affrontare i troppi problemi che asfissiano la sanità regionale.

 Il 18 novembre alle ore 10, i consiglieri Devid Porrello e Davide Barillari membri della  VII commissione “Politiche sociali e salute” risponderanno alle domande degli operatori dell’informazione in merito ai numerosi dossier aperti sulla sanità laziale ed agli atti che saranno presentati durante il consiglio straordinario in programma per il 19 novembre.Durante l’incontro saranno fornite informazioni inedite su alcuni fenomeni di malasanità che hanno interessato le strutture regionali.Per favorire l’organizzazione della conferenza stampa chiediamo agli operatori dell’informazione interessati di comunicare la propria partecipazione a pressm5s@regione.lazio.it

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: