Pisana, M5S “Politiche sui diritti LGBT nelle regioni e non solo”

 Per richiedere l’inserimento di comunicati stampa ufficiostampa@www.senzabarcode.it

movimento 5stelle pisanaIl M5S Lazio vi invita il 19 luglio, alle 15:00 presso la Sala Mechelli del Consiglio Regionale del Lazio, a un incontro formativo sulle strategie politiche per i diritti dei cittadini LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender).

Durante l’evento si presenterà l’attività dell’Osservatorio Regionale M5S per i diritti LGBT che monitora l’attività legislativa in materia e opera attraverso interrogazioni, mozioni, interventi in regione e nelle commissioni, in accordo con esperti, associazioni e società civile, come avvenuto in occasione della proposta di legge regionale Misure contro le discriminazioni determinate dall’Orientamento sessuale o dell’identità di genere e per la tutela dei diritti derivanti dalle convivenze affettive promossa dal gruppo consiliare M5S Lazio.

L’incontro, coordinato dal gruppo “Amici M5S per i diritti LGBT” ospiterà gli interventi di Franco Grillini, Presidente Nazionale Gaynet, Alberto Airola (senatore M5S) e dei consiglieri M5s della Regione Lazio.

Il Movimento 5 Stelle crede che questo sia il primo passo per trasformare il Lazio  in una terra di tolleranza e per rendere tutti cittadini, e non solo la comunità LGBT, consapevoli, istruiti ed aperti riguardo questa tematica.

Vi aspettiamo in Via della Pisana 1301 alle ore 15.

lgbt m5s

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: