Divorzio Breve e Giustizia Giusta Trasmissione Sabatinelli e Gerardi

Divorzio Breve e Giustizia Giusta. Sabatinelli e Gerardi

La nostra sezione dedicata al divorzio breve non è stata mai così attiva. Effetto referendum! L’assemblea del 1 giugno, presso la sala Capranichetta, ha dato il via e da sabato 7 giugno sarà possibile firmare. Cambiamo Noi è lo slogan! E come promesso SenzaBarcode era presente.

Sabatinelli e timperi. capranichetta 1 giugno

Illustri gli ospiti: il Ministro Emma Bonino, il presidente della Commissione parlamentare diritti umani Luigi ManconiIlaria Cucchi, Tiberio Timperi,  Mercedes Frias di “Prendiamo la parola”, Isabella Peretti del Coordinamento donne contro il razzismo e il sessismo, Gaoussou Ouattara del Movimento degli africani ed altri. Per la LID e quindi per il divorzio breve gli ospiti erano:

Tiberio Timperi giornalista, coordinatore del Movimento “Genitori Italiani” (RAI)

Era ora che si tornasse a parlare di diritti civili … non è un’emergenza di  genere ma di giustizia, di malagiustizia. La magistratura italiana è schiava di una idealogia che favorisce a prescindere la donna … trovo abbastanza strano che i giudici italiani diano, di media, 8 giorni al padre e 23 alla madre…

Fabio Nestola, presidente FENBI e portavoce degli stati generali sulla giustizia familiare

In teoria si dovrebbe parlare di divorzio subito! …Una coppia di giovanni trentenni oggi può tranquillamente contrarre matrimonio senza bisogno di un periodo cuscinetto per arrivare alla concretizzazione del matrimonio; la stessa coppia, divenuta quarantenne decide di fare scelte diverse e deve attendere un periodo per concretizzare la propria scelta; perché? … noi non ne faremo una questione di sinistra! l’etichetta “‘de sinistra” ci preme sfrondarla da questo campo … perché si tratta esclusivamente di una battaglia di diritti!

Molti altri partecipanti, Rita Bernardini e lo stesso Marco Pannella, hanno sottolineato l’importanza civile del divorzio breve. Riporto però il puntuale e completo intervento dell’avvocato Alessandro Gerardi, tesoriere della Lega Italiana Divorzio Breve, ci riporta un estratto del rapporto CEPEI

in questo rapporto il CEPEI dice chiaramente che l’Italia è il penultimo Paese per quanto riguarda i tempi per ottenere il divorzio… e lo stesso CEPEI, nel 2008, ha detto “se volete aumentare la produttività del vostro sistema economico, se volete aumentare l’efficienza del vostro apparato sistema giudiziario, dovete tagliare e rendere più semplici i procedimenti di separazione e divorzio” … si parla tanto di efficienza del sistema economico ma non si dice che in Italia i procedimenti di separazione comportano una spesa, per lo Stato, pari a 90 milioni di euro ogni anno…

Diego Sabatinelli non è intervenuto all’assemblea, ma lo abbiamo potuto seguire in diretta con Gianni Colacione su LiberiTV, in una lunga puntata dove riassumeva la storia della LID e chiariva ogni punto della riforma proposta.

[youtube width=”700″ height=”244″]https://youtu.be/TJ1kgTF6MAU[/youtube]

Diego Sabatinelli e Alessandro Gerardi li possiamo trovare anche questa sera, martedì 4 giugno, dalle 22 sulle frequenze di Radio Radicale per il settimanale appuntamento con il diritto di famiglia.

Ospiti telefonici di questa sera:

Roberto Castelli presidente dell’Associazione Genitori sottratti

Onorevole Roberto Giachetti deputati PD

Fabio Nestola, presidente FENBI e portavoce Stati Generali Giustizia Familiare

Altri ospiti telefonici in via di definizione

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

2 pensieri riguardo “Divorzio Breve e Giustizia Giusta. Sabatinelli e Gerardi

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: