Agenzia del Filo Rosso di Nadia Barone

Ho deciso di iniziare l’attività di ricerche anagrafiche con l’Agenzia del Filo Rosso nel mese di gennaio 2013.

Precedentemente spinta da un’ansia di conoscenza che mi accompagnava da anni, avevo effettuato una serie di indagini e ricognizioni per mio conto che mi hanno portato finalmente a scoprire la vera identità dei miei genitori naturali, dei quali avevo solo notizie frammentarie e confuse. La gioia di potere incontrare mio padre e i miei fratelli, (io che credevo di essere figlia unica!) e di farlo addirittura in un altro continente, è stata talmente grande che ho pensato che mi sarebbe piaciuto farla provare anche ad altre persone che fossero nelle mie stesse condizioni.

Visto che nel frattempo mi ero specializzata in questo tipo di ricerche e che il risultato era quasi sempre positivo, ho pensato di mettere le mie capacità e la mia esperienza a disposizione degli altri. Ed eccomi qui: dopo soli 4 mesi di attività posso dire di aver avuto ottimi risultati nella quasi totalità dei casi che mi sono stati sottoposti e che spero di continuare così!

Naturalmente non mi occupo solo di ricerche per adozioni. Mi dedico anche a ricostruire alberi genealogici, produrre documenti per riacquisto cittadinanza, di fare ricerche al catasto

Per saperne di più visitate il sito

Ho avuto modo di conoscere Nadia via Skype, è una di quelle persone che ti lascia qualcosa. Mi sta aiutando molto a capire e calarmi in questo modo, presto sarà anche protagonista in una delle mie interviste. Ora vorrei che, chi non la conosce, prendesse confidenza con lei e la sua attività e poi cercheremo anche altre risposte da lei e altri esperti di settore.

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

3 pensieri riguardo “Agenzia del Filo Rosso di Nadia Barone

  • 15 Luglio 2020 in 21:29
    Permalink

    Buonasera Fabiola De Toma,purtroppo non posso aiutarti perchè trattasi di minore,tra l’altro la tua richiesta di aiuto è troppo generica,credo che tu debba rivolgerti ad un legale.

  • 14 Luglio 2020 in 14:04
    Permalink

    Nadia aiutami a ritrovare mio figlio Andrea Liviotti che ora ha 5 anni

  • 4 Ottobre 2015 in 15:44
    Permalink

    Salve chi di voi come me e stato adottato ed è alla ricerca di suo fratello? O sorella?

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: