Il Grande Gatsby di Baz Luhrmann aprirà il Festival di Cannes

Il prossimo 15 Maggio si terrà il 66esimo Festival di Cannes. Ad aprire questo importante evento sarà il Il Grande Gatsby, il nuovo film diretto da Baz Luhrmann.

Il Grande Gatsby di Baz Luhrmann aprirà il Festival di Cannes

La quarta trasposizione cinematografica per il grandissimo libro di Francis Scott Fitzgerald diretta nientemeno che dal regista di film incredibili come Moulin Rouge e Australia.

 Ad interpretare Jay Gatsby questa volta sarà Leonardo Di Caprio, che aveva già lavorato con Luhrmann ai tempi di Romeo+Giulietta. Riuscirà Di Caprio ad essere incisivo come lo fu Redford nel 1974?

 La storia de ‘Il Grande Gatsby’ è ormai famosa; Jay Gatsby è un milionario innamorato di Daisy, una ragazzina che aveva incontrato prima di partire per le armi e che gli aveva giurato fedeltà. Una volta tornato, però, scopre che Daisy non lo ha aspettato ed ha sposato un altro uomo. Gatsby, così, giura di riconquistarla sfruttando la sua ricchezza e organizzando party e feste sfarzose a cui invita anche Daisy. I due riescono a ricongiungersi ma la fine sarà tragica.

Baz Luhrmann è uno dei registi più influenti degli ultimi tempi. Eccentrico e incisivo sono sicura che questo film aprirà in modo degno il Festival di Cannes. Dall’ideatore di film intensi come Moulin Rouge non ci si può aspettare di meno.

 Ogni volta che si guarda una trasposizione di un libro si spera sempre che le sensazioni che la carta stampata ci ha regalato rimangano tali, ma non sempre è così. Un libro d’impatto e forte come quello di Fitzgerald sarà difficile da eguagliare, ma sono sicura che Luhrmann riuscirà a regalare un altro dei suoi gioielli al pubblico.

Non c’è fuoco né gelo tale da sfidare ciò che un uomo può accumulare nel proprio cuore.

Francis Scott Fitzgerald

Attendiamo con impazienza questo Festival di Cannes anche per sapere finalmente chi vincerà. Fra i titoli più attesi in corsa ci sono

Only God Forgives di Nicolas Winding Refn, La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino e Inside Llewyn Davis dei fratelli Coen. Il Presidente della giuria sarà Steven Spielberg quindi non ci resta che stare a vedere quello che succederà.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: