Cronache del petrolio al Trastevere

Cronache del petrolio, Scritto e diretto da Roberto Nugnes. Dal 10 al 13 novembre al Teatro Trastevere. On n’échappe pas de la machine cit. Gilles Deleuze

Lo spettacolo, Cronache del petrolio, si divide in due storie, con alcuni protagonisti in comune. Nella prima storia, ‘Big Crunch’, una pioggia di sangue si sta abbattendo sul pianeta terra. Scienza e religione si interrogano sulle cause e i possibili effetti catastrofici. Nella seconda, ‘Storia d’Aurora’, un uomo chiede a Dio un miracolo che possa risolvere i suoi numerosi problemi, e di fatto qualcosa di incredibile accade…

On n’échappe pas de la machine cit. Gilles Deleuze

Cronache del petrolio, attraverso il racconto di accadimenti altamente improbabili, si fa carico di voler raccontare i tempi moderni, in particolar modo il consumismo esasperato. Non si sfugge alla macchina, sosteneva Gilles Deleuze, e noi ne siamo parte integrante, anelli collegati di una interminabile catena di montaggio. Le due storie, “Big Crunch” e “Storia d’Aurora”, si soffermano su questi aspetti e il loro rapporto con la fede; la messa in scena è inoltre formata da proiezioni video che vanno ad integrarsi e a sostenere il racconto.

Teatro Trastevere Il Posto delle Idee via Jacopa de’ Settesoli 3, spettacoli nei giorni feriali ore 21, festivi ore 17:30. È prevista la tessera associativa e consigliata la prenotazione 65814004  info@teatrotrastevere.it.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: