Solidarietà e Teatro #adottaunafavolaperaiutareunpet

Storia di una bella e una bestia dal Teatro alla solidarietà. Al via l’iniziativa #adottaunafavolaperaiutareunpet.

#adottaunafavolaperaiutareunpet, il Teatro incontra il mondo degli animali e lo fa attraverso una favola a tema, tra le più amate di tutti i tempi, messa in scena nella suggestiva cornice della Cappella Orsini fino al 6 gennaio (ogni fine settimana). Il cast dello spettacolo “Storia di una bella e una bestia”, performance in prosa scritta e diretta da Alessio Chiodini, aiuto regia Mary Ferrara, liberamente ispirata alla favola originale nata dalla penna di Jeanne – Marie Leprince de Beaumont e prodotta da Produzioni Spettacoli Teatrali, ha infatti deciso di avviare una raccolta di cibo per cani e gatti meno fortunati perché qualche “bestia umana” li ha abbandonati al loro destino e di lanciare un hashtag solidale.

Ad aiutare i numerosi amici a quattro zampe in cerca di una famiglia ci sono tanti rifugi, seguiti da centinaia di volontari, e per questo i protagonisti dello spettacolo, Alessio Chiodini, Valentina Corti, Fabrizio Scuderi, hanno pensato di invitare il pubblico ad unire la passione per il teatro e quella per gli animali unendo idealmente “mani e zampe” con un gesto semplice ma efficace, ovvero quello di portare a teatro: cibo, cucce, coperte, che saranno poi messe a disposizione dei meno fortunati.

Storia di una Bella ed una Bestia, fino al 6 gennaio. È obbligatoria la prenotazione. Presentarsi al botteghino muniti di green pass. Cappella Orsini Lab, via di Grotta Pinta 21.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: