Arte e Cultura

Il mio tutto nel niente

Attesa per il nuovo singolo della talentuosa cantautrice romana, Carol Maritato: “Il mio tutto nel niente” è il titolo e la notizia sta già facendo il giro del web e dei social network, dove i fan attendono con entusiasmo e curiosità.

“Il mio tutto nel niente”, dunque, segna un ritorno di personalità e carico di significato della giovanissima interprete Carol Maritato, che ha già all’attivo numerosi singoli e l’obiettivo per questo 2021 è quello di scrivere nuovi brani per contenere quindi l’anima di un moderno cantautorato e la grande duttilità d’interprete grintosa e introspettiva. Il nuovo singolo “Il mio tutto nel niente” è dedicato al nonno della cantante ed è stata scritta sull’onda della emotività di Carol, sul proprio tormento interno, nel ricordo e nella mancanza di un parente che amava profondamente e che era punto di riferimento della sua vita.

“Porto mio nonno nel cuore – conferma Carol Maritato -, in ogni dove: lui è il mio tutto, ma lo è nel niente, perché niente di tutto questo è rappresentabile”. Insomma una canzone emozionante, intensa, psicologica, commovente.

Carol Maritato era stata tra le protagoniste della nostra festa d compleanno! Leggi anche " Carol Maritato, musica e voce per il gran finale #GoToFly"

Il nuovo brano di Carol Maritato è rintracciabile sulla nota piattaforma musicale Spotify .

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!