Autostrade dei Parchi “sia rapida approvazione”

“Abbiamo ottenuto un importante risultato da Autostrade dei Parchi per la rapida e indifferibile approvazione di progetti inerenti la viabilità dell’Autostrada A24 direzione barriera Est.

nel tratto urbano uscita complanare del Centro Alimentare di Roma, al fine di velocizzare e agevolare i flussi di traffico”. È quanto dichiarano Fabrizio Santori, dirigente regionale della Lega, Carlo Passacantilli, capogruppo Lega della Città metropolitana di Roma Capitale, e Arianna Cacioni, capogruppo Lega presso il Comune di Guidonia Montecelio.

“Dopo l’approvazione di una mozione sugli stessi temi presentata presso il Consiglio comunale di Guidonia, abbiamo continuato a farci carico delle richieste di operatori commerciali e agricoli afferenti al Car, e dei cittadini che quotidianamente devono fare i conti con difficoltà di accesso ai comprensori metropolitani della parte orientale della Capitale, della zona tiburtina e della Valle dell’Aniene.

Il solo Car, infatti, conta 85mila accessi mensili e ben 400 aziende, a cui si aggiungono le migliaia di abitanti del quadrante est di Roma. Inoltre, non disponendo di un varco dedicato, la viabilità della complanare prima della barriera per chi voglia utilizzare l’uscita del CAR provenendo da Roma, risulta ingolfata dal traffico in direzione del Grande Raccordo Anulare. Per questo, molti cittadini che quotidianamente percorrono l’autostrada, pur di non sottoporsi a lunghissime code, utilizzano il casello di Tivoli dell’Autostrada A24, con un cospicuo aggravio di spesa alla luce delle tariffe autostradali più volte ritoccate nel tempo.

La risposta odierna di Autostrade dei Parchi è un significativo passo in avanti verso una risoluzione di questi problemi che ogni giorno impattano su automobilisti e autotrasportatori. Ora – concludo gli esponenti della Lega – vigileremo affinché vengano garantiti tempi rapidi di intervento”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: