Andrea Barricelli, Dominio & ArteInRegola

Nuovo appuntamento con la Rassegna Letteraria #6SenzaBarcode. Andrea Barricelli presenta Dominio. Presso Atelier _Galleria ArteinRegola.

Appuntamento giovedì 8 novembre, in via dei Cappellari, 92, a due passi da Campo de Fiori. Gioielli, fascino e libri. L’eleganza frutto di tecniche del passato e lo stravolgimento del futuro. Carla Campea ospita Andrea Barricelli, una serata per conoscere ArteinRegola e l’autore edito da Il Seme Bianco.

Dominio

Siamo nel futuro. Un devastante conflitto nucleare, scatenatosi fra due blocchi di Stati, ha riportato l’umanità indietro di secoli, condannandola a un secondo Medioevo. Dieci anni dopo la catastrofe, sul martoriato pianeta si combatte ancora fra le due fazioni: il Dominio e la Ribellione. L’esito della guerra e i destini del mondo appaiono legati alla leggenda di Gaia, il mitico Potere della Terra, che potrebbe rivelarsi un’arma misteriosa in grado di cambiare le sorti del conflitto.

Andrea Barricelli

Andrea Barricelli è nato a Roma nel 1990. Appassionato di letteratura, durante il periodo liceale inizia a scrivere i suoi primi racconti. Laureatosi in Giurisprudenza alterna l’attività legale con la sua vera grande passione, la scrittura.

Arte in Regola e Carla Campea

Carla Campea è un artista e designer di gioielli romana, esprime da subito l’interesse per l’arte, frequentando prima il Liceo Artistico e poi l’lsef di Roma, ambedue gli indirizzi di studio, saranno fondamentali per la sua formazione: Il 5° liceo Artistico, “sperimentale” di Roma, frequentato nella seconda metà degli anni settanta, dove alcuni dei suoi insegnanti e Maestri, hanno fatto storia in quel panorama artistico romano dell’epoca, del calibro ad esempio, di Cesare Tacchi.

Da oltre 10 anni, nella sua galleria-atelier ArteinRegola, nel cuore del centro storico di Roma, propone, i suoi progetti creativi, in una ricerca costante, sempre a cavallo tra pittura figurativa, materia scultorea e design: nelle sue tele, infatti, i soggetti sono sempre “accessoriati”da gioielli, pezzi unici realizzati a cera persa, che sembrano emergere e materializzarsi, se non proprio uscire fuori, dai quadri stessi.

Kit stampa. Segui l’evento su Facebook e sui social con #6SenzaBarcode, #AndreaBarricelli, #Dominio, #ArteinRegola, #CarlaCampea.

Sheyla Bobba

Sheyla Bobba, classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. Nello stesso anno, la collana editoriale SenzaBarcode prende una forma concreta, alla fine dell'anno successivo ha in catalogo 14 titoli, la collaborazione con CTL Editore diventa più solida e performante. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. Le presentazioni dei libri aumentano a dismisura: online e offline, interviste per la WebRadio, articoli, vere e proprie conferenze, convegni e dibattiti. Gli autori emergenti hanno ormai un ruolo di primissimo piano nelle mie attività. Nel 2022 chiudiamo l'Associazione culturale SenzaBarcode e SBS Comunicazione è diventato ormai una realtà affermata, riferimento di Autori emergenti. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.sbscomunicazione.it - www.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it - www.libri.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: