Nelle Marche la prima redazione esterna SenzaBarcode

Al via la prima redazione regionale di SenzaBarcode. Si comincia dalle Marche, dal Fermano Giuseppina Gazzella.

Sono passati 5 anni da quando abbiamo trasferito SenzaBarcode dalla piattaforma gratuita Altervista ad un dominio di primo livello. I blogger che hanno scritto, per una volta soltanto o con continuità, sono stati molti. Abbiamo dato vita a migliaia di articoli, centinaia di videointerviste. Abbiamo partecipato ad un numero imprecisato di manifestazioni, commissioni, dibattiti e convegni. Non si contano le mostre e gli eventi.

Le persone conosciute, le mail e le parole, i sorrisi e le notti insonni per animare questo sito d’informazioni sono tasselli fondamentali della nostra storia. Cinque anni possono sembrare pochi, ma per SenzaBarcode costruito sullo studio, la passione e la determinazione, senza appoggi, conoscenze e neppure sostegni economici, sono un gran bel traguardo.

Con Academy abbiamo dato un’ulteriore svolta alla nostra attività sempre fedele al nostro statuto, al rispetto della dignità umana e della libertà. Ora abbiamo deciso di fare un altro passo avanti, ed è solo il primo del progetto per il 2018.

SenzaBarcode apre la prima redazione regionale, cominciamo dalle Marche con Giuseppina Gazzella

Sarà lei, precisamente da Monte Urano in provincia di Fermo, la prima responsabile di Redazione. Classe 1984, cantante, artista, ottima cuoca e splendida amica. Giuseppina, voce incantevole dei Borea e Vandrago, ha già scritto alcuni articoli per SenzaBarcode ed ora sta lavorando per essere al servizio della sua terra, con una penna sincera e puntuale. Cronaca dal territorio, attualità, tanta musica, ma anche arte e spettacoli.

Sono ancora disponibili alcuni posti per collaborare nella redazione marchigiana di SenzaBarcode.

Per presenrarci al meglio nella spendida regione, abbiamo deciso di offrire un completo ed importante corso di web writing e comunicazione 3.0 che si terrà proprio a Monte Urano presso l’Associazione L’Alveare Onlus in via Fiorenzuola n°2. Per partecipare prenotare i biglietti sulla piattaforma EventBrite.

Un ringraziamento particolare ad Attilio Malaigia, presidente dell’Associazione l’Alveare Onlus e a tutti i suoi collaboratori, per la deliziosa ospitalità e collaborazione. Il corso si svolgerà nelle sue sale.

A tutti i corsisti sarà rilasciati attestato di partecipazione e lettera di valutazione, ai più meritevoli sarà proposto di collaborare in redazione.

Auguri di buon lavoro a Giuseppina Gazzella, benvenuta a bordo, Ci vediamo il 24 febbraio nelle Marche, a Monte Urano!

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: