Lily Collins al Gay Village di Roma

Lily Collins e le vacanze romane color arcobaleno. Da Ischia a Positano, passando per il Gay Village di Roma.

Circa 3 milioni e mezzo di followers su Facebook. Una fanbase di oltre 7 milioni e mezzo di fan che a venerano su Instagram. Lily Collins accarezza il podio dei personaggi più seguiti in rete e dove sia in questo momento, lo si saprà dal suo profilo instagram, costantemente saccheggiato dagli appassionati di gossip e serie tv.

Da qualche giorno Lily Collins è in vacanza in Italia partendo dalla bella Ischia, dove in occasione dell’Ischia Global Fest, l’attrice britannica ha presentato il film di Marti Noxon dal titolo “Fino all’osso-To The Bone”, che la vede protagonista.
Dopo la presentazione l’attrice punta dritta verso Positano, luogo fecondo di star internazionali e dove è stato avvistato anche il suo collega Richard Gere… Ma poche ore prima della bellissima Positano, la Collins era ancora a Roma, dove ha trascorso le sue notti in giro per la capitale scoprendo così il Gay Village, che ha tinto d’arcobaleno le sue Vacanze Romane.

È arrivata in sordina senza avvisare gli organizzatori, senza far notare che era lì. Come una qualsiasi starlette nostrana… o forse no! Sarebbe lungo l’elenco di volti più o meno noti che richiedono attenzioni, mentre la giovane Collins non chiede nulla, se non due funghi giganti tra cui scattarsi un selfie che già storia, con i suoi 321mila like al seguito.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: