Castronovo: ” ANVCG più vicina ai giovani”

“Dobbiamo rinnovarci ed essere da guida per i più giovani” così l’avvocato Giuseppe Castronovo presidente ANVCG al XXIV Congresso Nazionale.

Si è tenuto a Frascati, nella splendida cornice immersa nel verde di Villa Tuscolana, il 24° Congresso Nazionale Straordinario dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra ONLUS, dal titolo “IL FUTURO ADESSO – Storie, esperienze e valori al servizio della pace e dei diritti umani” il cui scopo principale è stato la presentazione del nuovo statuto dell’ANVCG.

Parola al presidente.

In apertura dei lavori, dopo le nomine di Presidenti e Consiglieri del congresso, è stato proiettato un filmato che ha testimoniato l’operato dell’ANVCG: lotte per le pensioni di guerra, prevenzione per gli ordigni bellici inesplosi, impegno in favore delle vittime civili di guerra di tutto il mondo e preservazione della memoria storica. Successivamente l’Avv. Giuseppe Castronovo (Presidente dell’ANVCG) ha proposto un minuto di silenzio per tutte le vittime civili di guerra, prima di prendere la parola:

“Abbiamo voluto questo congresso straordinario per consentire, ancora di più, all’ANVCG di essere presente in modo incisivo ed attivo nella società di oggi. Dobbiamo diventare, e già lo stiamo facendo, una guida attenta per i nostri giovani, alla luce della nostra esperienza e in memoria dei conflitti bellici. Con questo nuovo statuto, che prevede in particolare l’allargamento della base associativa e l’attualizzazione delle sue finalità, l’ANVCG potrà fare un altro grandissimo passo in avanti”.

Lato politico

Alla prima giornata del Congresso ha preso parte anche l’On. Gioacchino Alfano (Sottosegretario alla Difesa), che ha dichiarato:

“Io e, mi permetto, anche la politica, vi saremo vicini. La vostra scelta di ricercare pace e solidarietà è, per l’Italia, una necessità. Sulla tematica delle pensioni di guerra, vorrò impegnarmi in Parlamento per sbloccare la situazione che, da troppo, tempo è bistrattata. Mi impegno, infine, ad aiutare l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra nelle battaglie a favore delle categorie che rappresenta. L’associazione ha svolto e svolge tantissime iniziative dedicate ai giovani e alle vittime civili di guerra”.

Il nuovo statuto  dell’ANVCG è stato approvato all’unanimità nel corso del Congresso Nazionale Straordinario.

Marco Ottaviani

Giornalista, classe '78, svolge la professione da quasi vent'anni. Impegnato tra comunicazione politica ed istituzionale, nonché in alcuni ambiti dello sport, svolge numerose consulenze per aziende, enti pubblici e privati, associazioni di categoria.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: