Esito Commissione Ambiente su affidamenti in scadenza Multiservizi

Comunicato dall’USI a margine della Commissione Ambiente su affidamenti Multiservizi. Dichiarazioni di Martelli e Monti.

“Nella commissione Ambiente tenutasi ieri, 18 ottobre, abbiamo nuovamente registrato la volontà sia da parte della commissione stessa che da parte dell’assessore Muraro (che sta seguendo in prima persona tutti i passaggi) di acquisire la parte delle quote private della Società Roma Multiservizi, per rendere la stessa una società di primo livello (100% di proprietà del Comune di Roma)”.

“Nel giorno in cui si teneva l’incontro a Palazzo Chigi tra Governo e Sindaca di Roma, per i lavoratori e le lavoratrici presenti alla Commissione, è stato importante ascoltare gli impegni presi, a fronte di articoli di giornale che continuano a rilevare che tali scelte della Giunta Raggi siano in contrasto con il Piano di Rientro”, prosegue Martelli, accompagnato da Serenetta Monti, Vice Segretario Romano.

“Siamo convinti che il Piano di Rientro debba e possa essere migliorato (visto che eliminarlo non si può), in termini di risparmio di spesa per Roma Capitale, sospendendo “in autotutela” la gara del Global Service, acquisendo le quote private e, riprendendo di fatto la gestione dei servizi attualmente in essere, magari con ampliamento degli stessi”.

Daniele Diaco, Presidente della Commissione, proprio in apertura, ha evidenziato che c’è una malattia, ormai, cronica nel sistema delle partecipate che vale anche per Multiservizi, la quale ieri non ha mandato né il Presidente, né alcun rappresentante ” evidenzia Monti. Nonostante ci siano state da parte della Commissione le richieste dell’organigramma, ancora nulla è stato fatto pervenire in forma ufficiale.

Mentre i lavoratori hanno segnalato delle incongruenze

che si stanno verificando attraverso una dicitura “comparsa” in busta paga all’improvviso che dovrebbe individuare l’appalto su cui si è impiegati ma che sta generando confusione, visto che all’interno del Global Service stanno venendo inserite persone che di quell’appalto non hanno mai fatto parte.

Va rilevato che, essendo quella di ieri una commissione che ha visto sul tavolo le problematiche degli affidamenti in scadenza del verde cimiteriale e del verde dei parchi su cui sono impiegati complessivamente 65 lavoratori e lavoratrici a cui si aggiungono i 49 di “Roma Solidale” (un progetto a sé stante),” registriamo con soddisfazione l’impegno sottolineato dall’assessora Muraro di risolvere complessivamente tali situazioni a seguito di un’opera di verifica che si sta effettuando e che si concluderà per i primi di novembre, per finire una volta per tutte di “correre dietro alle emergenze”.

Rileviamo inoltre come il presidente Diaco abbia più volte sottolineato che “quest’amministrazione non appoggia il sistema di subappalti e che è compito dell’amministrazione garantire dignità e continuità nel lavoro” a chi ha già maturato l’esperienza ed acquisito professionalità specifiche. Sollecitato dall’assessora Muraro, il dr. Torreti (Presidente di Roma Multiservizi SPA) si è reso disponibile ad un nuovo incontro.

Pertanto la Commisione Ambiente è riconvocata sul tema per venerdi 21/10 p.v. e saranno nuovamente presenti anche i lavoratori interessati”, conclude Monti. L’USI, in occasione dello sciopero generale di venerdì 21, da appuntamento alle 10 presso il MIUR di Viale Trastevere.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: