Fabrizio Di Stefano, Ombrina 2 “L’atteggiamento di D’Alfonso è inaccettabile”

Di Stefano(F.I.): “Vergognoso scaricare approvazione Ombrina Mare su un semplice funzionario. L’atteggiamento di D’Alfonso è inaccettabile”

Riceviamo e pubblichiamo

“E’ vergognoso scaricare su un semplice dirigente del Ministero dello Sviluppo Economico, la responsabilità di dare parere favorevole ad un progetto importante come quello di Ombrina 2″ è il commento dell’On.le Fabrizio Di Stefano dopo la conferenza dei servizi di questa mattina a Roma, dove un funzionario ha dato parere favorevole al contestatissimo progetto Ombrina.
“D’Alfonso si reca anche ad inaugurare 1 metro di asfalto nuovo o a salutare ed omaggiare personaggi alla Di Rupo, ma si guarda bene dall’andare a Roma a tutelare e difendere gli interessi dell’Abruzzo.

Si sta distinguendo come il personaggio dell’effimero, che davanti ai fatti concreti viene sempre meno.
Ricordo che io dissi che il Centro Oli non si sarebbe fatto e infatti con il Governo Berlusconi siamo riusciti a bloccare quel progetto con una sinergia nell’interesse dell’Abruzzo e degli abruzzesi, coerentemente a quanto avevo annunciato. D’Alfonso invece confidava in Renzi per bloccare il progetto Ombrina e il Ministero lo ha autorizzato!

Un Presidente serio, dopo le promesse non mantenute della campagna elettorale, si dimetterebbe anche per protesta contro il Governo.
A questo punto – conclude Di Stefano -, anche il Parco Marino non serve a nulla. La sua istituzione sarebbe solamente un ennesimo carrozzone per il centrosinistra”

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: