Strade di Roma “2 anni e mezzo senza gare, ecco la trasparenza di Marino”

A Roma per oltre due anni non ci sono state gare per la gestione delle strade, impossibile intervenire su buche e voragini delle strade della Capitale. Fabrizio Ghera, capogruppo di Fdi-An in Campidoglio.

Riceviamo e pubblichiamo

“Come Fdi-An in questi giorni abbiamo denunciato l’assenza, da parte del Comune di Roma, degli interventi per la manutenzione stradale della grande viabilità capitolina. Attualmente le ditte non possono tappare le buche poiché la gara pubblica annunciata questa estate dal sindaco dimissionario non è mai partita, e tanto meno sono stati prorogati i vecchi affidamenti in attesa di quelli nuovi, che invece Marino ha assegnato con il solito vizietto delle procedure negoziate, peraltro con ribassi d’asta di oltre il 50%.

Riteniamo tutto ciò gravissimo, un’amministrazione che non interviene per mettere in sicurezza le strade della città è irresponsabile. Abbiamo presentato un’interrogazione per capire come mai, nonostante anche in questi giorni i bollettini segnalassero da tempo violenti nubifragi, il Campidoglio non è intervenuto, salvo la buona volontà di alcuni Gruppi della Polizia Locale che in emergenza si sono attivati. In quest’ottica riteniamo vi possano anche essere gli estremi per interruzione di pubblico servizio e per questo abbiamo anche presentato un esposto alla Procura della Repubblica. La procedura di gara pubblica è comunque un deterrente importante per stoppare fatti come quelli di stamane, relativi agli arresti per tangenti proprio nel settore stradale, ma sembra che per il sindaco dimissionario il concetto di trasparenza sia una bestia nera. Rimarrà un fatto storico che durante la pessima gestione Marino non siano state fatti bandi pubblici, un andazzo più che discutibile tanto da occuparsene pure l’Anac che sempre oggi ha bloccato la prima gara indetta dal Comune di Roma per il Giubileo circa i lavori di rifacimento di via Mura Latine e viale di Porta Ardeatina, grazie anche alle denunce di Fdi-An che hanno dimostrato come la trasparenza del sindaco sia solo fuffa.

Marino scialacquone non solo si è lautamente ristorato a spese dei romani, ma si è permesso anche il lusso di non fare gare pubbliche lasciando la città abbandonata e le strade capitoline senza manutenzione. E’ evidente che i danni fatti da Marino in questi anni peseranno sulla città anche dopo le sue dimissioni. È necessario voltare subito pagina andando al voto prima che la Capitale sprofonda nei disastri lasciati in eredità da questa inadeguata amministrazione”.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: