Gara per appalti manutenzione e sorveglianza grande viabilità

A Roma gara per appalti per la manutenzione e la sorveglianza della grande viabilità, Ghera “Habemus Gara”

“Finalmente, dopo un tempo lunghissimo di proroghe e affidamenti senza bandi per la manutenzione stradale, oltre 100 milioni di euro, apprendiamo oggi dal sindaco e dall’assessore ai Lavori pubblici che il Comune sta per mettere a gara gli appalti per la manutenzione e la sorveglianza della grande viabilità. È proprio il caso di dire ‘habemus gara‘. Per mesi come Fdi-An abbiamo denunciato come fosse possibile che l’Amministrazione capitolina dopo due anni e mezzo non avesse ancora proceduto a bandire la gara per l’affidamento della manutenzione ordinaria delle strade.

È scandaloso che fino ad ora non  siano state fatte gare pubbliche e in più occasioni, anche a mezzo stampa, abbiamo sottolineato che la giunta Marino non ha messo in campo quei criteri di programmazione che invece meriterebbe la Capitale, la totale mancanza di investimenti e di progettazione ha comportato così l’inevitabile ricorso alle procedure di somma urgenza e agli affidamenti senza gara, un atteggiamento anomalo per una pubblica amministrazione. Un andazzo più che discutibile tanto da occuparsene anche l’Anac,  grazie anche alle denunce di Fdi-An, che hanno dimostrato come la trasparenza di Marino sia solo all’acqua di rose, un semplice strumento di comunicazione e di facciata. In merito al nuovo bando non vorremmo che lo scorporo dell’appalto di sorveglianza fosse un regalo alle ditte visto che in questo caso gli oneri assicurativi saranno a carico del Comune.

Si vanifica così quel lavoro importante realizzato con le Assicurazioni di Roma che ha permesso al Campidoglio di avere una copertura sui sinistri, motivo in più per tutelare e valorizzare la Compagnia capitolina anziché dismetterla.

Fa davvero sorridere che Marino strombazzi ai quattro venti ‘stop allo spreco di denaro’.

Caro sindaco, se spreco c’e stato è avvenuto in questi due anni durante una gestione dove non state bandite gara,  con la città abbandonata e lasciata senza manutenzione con le strade a pezzi. E sempre  sotto una giunta di sinistra è targato un altro storico spreco, vorrei infatti ricordare che siamo stati gli unici, con coraggio e determinazione, a revocare lo sciagurato appaltone con il general contractor avviato nell’era Veltroni facendo risparmiare centinaia di milioni di euro al Comune di Roma. Oltre 700 milioni per 9 anni dove un unico soggetto che agiva come controllore e controllato deteneva il monopolio delle strade capitoline.

Il sottoscritto interruppe quell’anomalia dando esempio di buona amministrazione e creando un sistema virtuoso aperto a tutte le imprese, e laddove le ditte sbagliavano la posa in opera furono costrette a rifare i lavori a loro spese”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabrizio Ghera, capogruppo di Fdi-An in Campidoglio.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: