Manifestazione S.O.S. Biblioteche di Roma, un bene comune in pericolo

Mercoledì 17 giugno 2015 , dalle ore 17.00, manifestazione a sostegno delle biblioteche di Roma

Riceviamo e pubblichiamo

Si terrà oggi, mercoledì 17 giugno dalle ore 17.00, nella Biblioteca Vaccheria Nardi, in Via Grotta di Gregna 37, la manifestazione a sostegno delle Biblioteche di Roma, organizzata da CGIL,CISL,UIL,DICCAP,RSU-USI e dai lavoratori/trici delle Biblioteche di Roma.

Le Biblioteche di Roma sono a rischio chiusura a causa del taglio insostenibile al loro finanziamento, taglio deciso dalla Giunta e dal Consiglio di Roma Capitale, e dalla costante diminuzione del personale a causa dei pensionamenti e delle mancate assunzioni dei vincitori del concorso pubblico dell’anno 2010, concorso per bibliotecari e istruttori dei beni culturali.

Questa manifestazione è stata organizzata per opporsi allo smantellamento e allo snaturamento delle Biblioteche di Roma e della loro funzione culturale e sociale, e per tutalare e sviluppare un servizio pubblico universale, gratuito e di qualità, che funziona bene da quasi vent’anni e che è apprezzato e amato da tutta la città.

Sono invitati a partecipare artisti, autori, musicisti, giornalisti e politici.

Scarica qui il programma

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: