Leonardo da Vinci a Washington, Finazzer Flory con Julia Kent

Un successo a Chicago dove lo spettacolo “Essere Leonardo da Vinci” diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory ha registrato il tutto esaurito

Il 2 aprile ore 7.30 pm il pensiero e le parole di Leonardo, la sua lingua rinascimentale saranno al centro della scena dei uno dei più importanti centri di performing arts del mondo: il Kennedy Center di Washington.

Riceviamo e pubblichiamo

“Leonardo a Washington è sorprendentemente di casa. Il mio spettacolo infatti è un omaggio e al tempo stesso un dialogo con due opere di Leonardo presenti alla National Gallery: il bellissimo ritratto di Ginevra de’ Benci e la Madonna Dreyfus” dichiara Finazzer Flory.

L’intervista impossibile a Leonardo da Vinci, ovvero il format dello spettacolo che prevede 67 domande a Leonardo interpretato da Finazzer Flory avrà a Washington come intervistatrice la violoncellista e compositrice di New York Julia Kent, nota anche in Italia per la sua collaborazione con Paolo Sorrentino nel film This Must Be the Place.

Come anche per le altre tappe del tour americano lo spettacolo è introdotto da danze contemporanee con la coreografia di Michela Lucenti dedicate alle feste di corte rinascimentale di cui Leonardo era gran maestro.

Lo spettacolo è poi atteso in Italia durante l’1 presso il Museo della Tecnica e della Scienza tutti i sabato dal 9 maggio ad ottobre.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: