#winmarche e il papillon di alluminio verso Expo

A Vinitaly il Papillon autoctono con l’hashtag #winemarche e #destinazionemarche è conto alla rovescia verso Expo 

Le Marche sono sempre più social e per promuovere #winemarche, l’hashtag ufficiale della regione, quest’anno è stato scelto come “divertissement” il papillon di alluminio anodizzato. Una modalità rigorosamente “autoctona”, per promuovere le 112 aziende che fino a mercoledì animano la 49ª edizione di Vinitaly, il Salone internazionale dei vini e dei distillati.

Riceviamo e pubblichiamo

Il giovane designer che le ha realizzati, Diego Guidi, vive a Borgo Massano, comune di Montecalvo in Foglia (Pesaro Urbino), dove ha aperto uno studio professionale dopo la Laurea nel Dipartimento di San Marino dello Iuav di Venezia. “L’album invio anodizzato è prodotto a Fano, la pelle è lavorata a Pesaro, mentre l’elastico è cucito a mano nell’entroterra Urbinate”, precisa Guidi. Il papillon è personalizzabile al 100% e a Vinitaly si possono trovare i modelli ideati per Vinitaly, oltre naturalmente al farfallino very social #winemarche.

La Regione Marche conferma così la sua anima ‘multimediale’ con 10 social network e oltre 20 attività online in italiano, inglese e tedesco. Un successo testimoniato anche dalla pagina Marche Tourism (82.100 fan page e quasi 4 mln di visualizzazioni mensili – dati Facebook Insights, 6 marzo 2015): una galleria fotografica dedicata, aggiornata quotidianamente con foto, immagini, commenti, tutti naturalmente sotto l’insegna di #winemarche. Complessivamente, i social più attivi sono, nell’ordine, Facebook, Twitter e Google+.

E sarà social anche il semestre Expo 2015, per promuovere il Made in Marche, fra gusto a km.0 e shopping di qualità con una app multilingue (italiano inglese tedesco francese e russo). Obiettivo: predisporre un’offerta turistica mirata, selezionando imprese turistiche che svolgono un’attività di incoming con prevalenza nel segmento enogastronomico, ma anche aziende del comparto agricolo e vitivinicolo con punti vendita al pubblico. I pacchetti turistici e vacanza nelle Marche sono già consultabili.

La valorizzazione del settore enogastronomico è supportata anche da una pagina Facebook Marche di Gusto appositamente dedicata agli itinerari e feste del Gusto nelle Marche.

E dopo la nuova versione di Marche in blu sono disponibili ora le nuove versioni delle app di #destinazionemarche collegate ai cluster The Genius of Marche (con il Grand Tour leopardiano e le Terre di Piero fra le novità), Parchi e natura attiva, Spiritualità e meditazione, Made in Marche. Sono 7 i network individuati allo scopo di posizionare sul mercato specifici prodotti turistici: Family, Cultura, Bike, Trekking, Terme, Benessere, Business e Meeting. Con un progetto pilota che partirà nel 2015, il Network Wedding.

La Regione Marche si trova al PAD. 7 – STAND C 6/7/8/9. Hashtag ufficiale della Regione Marche al Vinitaly: #winemarche

Le Doc Marche: Bianchello del Metauro, Colli Maceratesi, Colli Pesaresi, Esino, Falerio, I Terreni di Sanseverino, Lacrima di Morro d’Alba, Pergola, Rosso Conero, Rosso Piceno, San Ginesio, Serrapetrona, Terre di Offida, Verdicchio dei Castelli di Jesi, Verdicchio di Matelica

Le Docg Marche: Conero, Offida, Vernaccia di Serrapetrona, Castelli di Jesi Verdicchio Riserva, Verdicchio di Matelica Riserva.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: