Teatro Due, Cantieri Contemporanei e progetti sparsi

Al Teatro Due Roma c’è fermento! Rassegna Cantieri Contemporanei, A Roma, A Roma! e DOIT festival –Drammaturgie Oltre il Teatro

Il Teatro Due Roma è uno scrigno, teatro stabile d’essai in continuo movimento! Presentata la rassegna Cantieri Contemporanei che dal  8 al 25 gennaio ospiterà 4 spettacoli proposti dagli ex allievi diplomati all’accademia Silvio d’Amico, autori e registi e attori emergenti con testi inediti e ri-elaborazioni della drammaturgia tradizionale e contemporanea internazionale.  In scena il 8 e 9 gennaio Un signore in vestaglia domani si sveglierà presto, dal 10 al 14 Das Schloss, dal 15 al 20 gennaio Assolutamente deliziose e dal 21 al 25 gennaio Julien Zoluà. SenzaBarcode si propone di seguire tutti gli spettacoli così da dare a voi lettori la possibilità di conoscere questo magico Teatro e le opere che propone.

Anticipato anche il progetto – “A Roma, A Roma!” a cura di Francesca De Sanctis e del bando DOIT festival –Drammaturgie Oltre il Teatro” a cura di Angela Telesca e Cecilia Bernabei (bando di partecipazione online fino al 28 febbraio 2015), “pensato per essere un ponte d’accesso e uno stimolo alla creatività delle nuove generazioni, un luogo di incontro per progetti di ampio respiro, una fucina per giovani autori, attori e compagnie. Uno spazio di concreta visibilità per i gruppi emergenti che operano nelle periferie della scena nazionale, rivolto soprattutto, ma non solo, ad artisti e compagnie che operano nel sociale.”

Hanno espresso il loro amore per il  Teatro e ci hanno coinvolto nella loro passione per la recitazione Luca Mascolo, attore in “Un signore in vestaglia domani si sveglierà presto”, Francesca Caprioli, regista di “Das Schloss”, Emiliano Russo, regista di “Assolutamente deliziose” e Roberta Azzarone, curatrice della rassegna e attrice in “Julien Zoluà”.

Da questa sera Un signore in vestaglia domani si sveglierà presto, dalle 21 al Teatro Roma Due in vicolo dei Due Macelli, 37. Per info e prenotazioni al sito internet ufficiale del Teatro e alla pagina Facebook .

Nel video Marco Lucchesi, direttore artistico del Teatro Due, ci racconta Cantieri Contemporanei!

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: