Rowni, Roma women network italy, donne rom

La rete delle donne rom fa un passo avanti per l’attuazione della strategia di inclusione di rom, sinti e camminanti

Le donne rom vogliono dare il loro contributo allo sviluppo del nostro Paese, uno sviluppo che sia inclusivo e sostenibile. Per questo – nonostante siano tra le persone più fragili della società, maggiormente esposte a discriminazione e violenze, svantaggiate nell’accesso al mondo del lavoro e della comunità, all’istruzione, alla vita pubblica e alle tutele sanitarie – continuano a lavorare insieme.

Rowni – Roma Women Network Italy è la prima rete nazionale che accoglie diverse realtà femminili del mondo dei Rom, Sinti e Camminanti, per elaborare proposte e progetti sui temi al centro della “Strategia nazionale di inclusione dei Rom, dei Sinti e dei Camminanti“: istruzione, lavoro, salute, alloggio e status giuridico.

Un passo avanti

Un confronto transnazionale delle donne Rom, Sinte e Camminanti. Organizzato a Roma il 28  novembre 2014 dalle 10.30 alle 15. 30 in Via Buonarroti, 12, sala “Alberto Fredda”

Dopo il primo incontro “Tessere la rete: donne Rom ora e qui”, che si è svolto nel Marzo scorso, Roma Women Network Italy farà incontrare donne rom di vari Paesi europei – tra cui Germania, Bulgaria, Macedonia, Serbia e Bosnia Erzegovina – che esporranno le loro buone prassi sui temi al centro della strategia nazionale.

Organizzato in sessioni tematiche, l’incontro cercherà di rispondere ad una domanda: Quali strumenti, quali azioni sono necessari per realizzare i diritti delle donne rom e assicurare anche a loro e ai loro figli una vita dignitosa? Come le donne possono affrontare i problemi ed organizzarsi per tradurre le strategie in benessere e una prospettiva per il futuro?

L’incontro è organizzato in collaborazione con Associazione Lipa e Iniziativa ”Romane Romnja”, con il  riconoscimento di Unar, il contributo di Open Society Foundation ed il supporto dei Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio Cesv e Spes.

È prevista la partecipazione di alcune rappresentanze diplomatico-consolari dei paesi di origine e di un rappresentante di Asgi, Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: