Flash: Fori Imperiali “Marino persevera immensa fesseria”

Fori Imperiali, Quarzo – Veloccia «Marino persevera in immensa fesseria». Comunicato stampa

«Marino ha affermato tronfio che chiuderà tutta via dei Fori Imperiali entro l’estate, deviando il traffico privato sugli assi viari limitrofi.

Peccato che, al solito, le auto pubbliche e il TPL continueranno a transitare per quella strada; che non ci sarà nessun beneficio estetico per quella via, considerati i cantieri sia del Colosseo che della Metro C ancora sine die, e che questa idea scellerata scaricherà definitivamente tutti i disagi già patiti fino ad oggi per colpa del genovese su tre rioni del centro, sui residenti e sui commercianti. Per non parlare dell’eutanasia che Marino ha compiuto su via Labicana: con questa sua idea insulsa ha ucciso definitivamente il commercio della strada».

 È quanto dichiara il capogruppo FI di Roma Capitale, Giovanni Quarzo, e il presidente del Comitato Via Labicana Celio, Marco Veloccia

 «Il tentativo di recuperare consensi con fesserie di questa portata si commenta da solo – aggiungono – Marino faccia immediatamente retromarcia, o vedrà i cittadini arrivare fino in Campidoglio per farlo ragionare su questa idea sulla quale i residenti e operatori potrebbero essere anche disposti a trattare, ma solo dopo aver compiuto valutazioni sensate, atteso la fine dei lavori della Metro C, potenziato il tpl, riqualificato completamente via Labicana. Non prima. Soprattutto non per tentare di salvare la faccia dopo un anno di politiche becere, insensate e indegne per la Capitale d’Italia»

 

 

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: