Città Giardino e Musica da Gradino, nel cuore di Montesacro

Musica da Gradino. Il 21 giugno quattro concerti da 45 minuti ciascuno si alterneranno alle “pendici” di alcune delle tipiche scalette di Città Giardino, cuore pulsante di Monte Sacro.

 

Per l’occasione i gradini di via Tofana e via Col della Porretta si trasformeranno in naturali platee a cielo aperto capaci di accogliere -gratuitamente- il pubblico della “Festa della Musica Europea”. 4 formazioni acustiche dal carattere swing, balkan e jazz si alterneranno tra le due location creando un micro itinerario territoriale dettato dalla programmazione dei quattro concerti.

H 20,30 – 22:00 Via Col della Porretta

Ad aprire la manifestazione dalle ore 20,30 alle pendici delle scalette di Via Col della Porretta il duo Marchetti-Alessandrini proporrà Un insolito dialogo tra il sassofono di Simone Alessandrini e la fisarmonica di Natalino Marchetti, una conversazione estemporanea dagli esiti del tutto originali. Attraverso un repertorio di ampio respiro, il duo intraprende un viaggio tra generi apparentemente distanti e inconciliabili, dal jazz e dal latin alle sonorità mediterranee.

A seguire si esibiranno alle pendici delle medesime scalette i Bottega Glitzer, formazione nata nel 2010 attorno alla figura della cantautrice italo-svizzera Nadja Maurizi, “reduci” della pubblicazione del loro primo album“ding” (Leave Music/Universal). Un intreccio di folk, pop, swing, e cantautorato (in inglese, francese, tedesco ed italiano) che coinvolge ed appassiona, e che rimane impresso nella mente dal primissimo ascolto.

H 22,30 – 24:00 Via Tofana

Nella seconda delle due location si esibiranno in apertura gli EstEstEst! formazione romana che propone un repertorio di musica etnica vasto ed eterogeneo, con particolare attenzione alla cultura musicale balcanica ed alla tradizione yiddish. Alle vivaci danze dell’est vengono alternate melodie lente e suggestive.

A chiudere la prima edizione di “Musica da Gradino” sarà una vera e propria banda da strada da ascoltare per la strada. Attiva dal 2006 la Fire Dixie Jazz Band riporta in strada Il jazz delle origini. Attraverso gli strumenti principali di una banda viene ricreata l’atmosfera delle parate di New Orleans attraverso un vero e proprio salto nel tempo.

SenzaBarcode Redazione

SenzaBarcode è informazione libera a 360° ! Si parla di attualità, politica, società, cultura, famiglia ma anche notizie e articoli su argomenti più leggeri come lo sport, internet e MOLTO ALTRO! Notizie fornite con occhio personale ma aperto a commenti e dibattiti. Nella redazione di SenzaBarcode lavorano molte persone diverse tra loro ciascuna con la sua storia ed il suo bagaglio culturale, ed è questa disomogeneità – unita al rispetto – che fa sì che l’informazione sia sempre genuina, priva di condizionamenti di qualsiasi tipo e specialmente multi laterale. Tante penne per fare informazione libera e di qualità. Le regole in SenzaBarcode, rispetto della dignità umana e nessun tipo di violenza.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: