Cronaca

#sipuòfare: Consegnare 10mila firme per dire che è solo l’inizio

Ex Manicomio di Roma e la campagna #sipuòfare, “consegneremo le firme in massa in Regione, per dire che è solo l’inizio”

“La proposta di legge regionale ha raccolto adesioni in tutta la città. Abbiamo raggiunto le 10.000 firme già all’inizio di maggio, quindi il 27, giorno della consegna, ne porteremo molte di più”. Lo ha dichiarato Massimiliano Taggi oggi nel corso della conferenza stampa che l’Associazione Ex- Lavanderia ha tenuto fuori dei cancelli della Regione Lazio, in piazza Rosa Raimondi Garibaldi.

Scarica il programma della Tre-giorniIl 27 maggio andremo a consegnare le firme in pullman fino alla sede del Consiglio Regionale alla Pisana” continua Taggi. “Andremo in tanti perché tanti sono i cittadini che hanno detto con la loro firma che il S. Maria della Pietà deve tornare ad essere pubblico”.

“Dal 29 al 31 maggio daremo il via alle iniziative per ricordare il centenario dall’inaugurazione del manicomio di Roma. ‘Rinascere a 100 anni’, abbiamo detto – conclude il presidente dell’Ex- Lavanderia – perché dopo un secolo di sofferenza, noi gireremo pagina aprendo definitivamente i cancelli alle attività sociali, culturali e artistiche portando, come diceva Basaglia per la 180, ‘chi sta fuori dentro, e chi sta dentro fuori’.

Segui l campagna #sipuòfare

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!