La Magliana si è arrabbiata! Nato Comitato Volontari contro il Degrado

Era inevitabile. La Magliana è stanca e il suo enorme disagio lo ha manifestato dando vita al Comitato Magliana Contro il degrado

Quando me lo raccontava un’amica credevo che la situazione fosse grave, ma non al limite. Sono stata da lei tempo fa e non ho potuto far altro che chiederle “ma come fate?”. Il degrado della Magliana è quanto di più emblematico: Roma sprofonda se continua così. Premettendo che nulla è finalizzato al razzismo ma tutto è contro all’immobilismo di un’amministrazione sorda ai problemi dei romani che ora, assuefatti, hanno deciso di agire da soli.

Di seguito il primo comunicato  stampa del Comitato: ho già richiesto una video intervista che spero possa essere presto concordata

“Molti cittadini hanno partecipato all’incontro promosso dal neonato Comitato spontaneo “Magliana Contro il degrado”, oggi a Piazza De Andrè (Municipio XI, ex XV). La gente è stanca dell’immobilismo di Comune e Municipio, totalmente inesistenti. Da mesi abbiamo lanciato il grido d’allarme per mantenere alta l’attenzione, ma non abbiamo ricevuto alcuna risposta. Nel quartiere regna il degrado, con i cassonetti dell’immondizia colmi di spazzatura. Senza pensare alle baraccopoli che circondano l’area o ai rom che bivaccano e si ubriacano tutto il giorno, e passeggiano tutto il giorno con carrelli pieni di rifiuti e di metalli. E ancora. La sera, i cittadini sono costretti a respirare i fumi provenienti dalle fonderie abusive improvvisate dai rom, nell’area Golenale.

Tutto ciò in spregio alla salute dei cittadini. Non si può continuare così, il vaso è colmo. Anche sul versante sicurezza, sono aumentati i furti e le rapine, soprattutto verso le fasce più deboli come gli anziani. Addirittura, di fronte ad alcuni plessi scolastici -“Quartararo” e “Graziosi”-, sono state trovate deiezioni umane.

Magliana vive nel degrado e nell’isolamento. Ciò che appare più grave è il silenzio del sindaco Ignazio Marino e del Presidente del Municipio Veloccia. Quello di oggi è un segnale che lanciamo per attirare l’attenzione delle autorità competenti affinché vengano garantiti decoro e legalità. Porteremo avanti anche l’iniziativa “volontari contro il degrado”, che cercheranno di vigilare le vie del quartiere per monitorare la situazione, ed eventualmente avvertire le forze dell’ordine in caso di irregolarità. Magliana attende risposte, le periferie non possono essere dimenticate”

Sostieni SenzaBarcode con una donazione!
La nostra associazione, il sito e la webradio sono totalmente autofinanziati.
Scegli il progetto che preferisci e diventa SenzaBarcode

Sheyla Bobba

Classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. A febbraio 2021 compilo questa biografia. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.senzabarcode.it - www.associazione.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it

5 pensieri riguardo “La Magliana si è arrabbiata! Nato Comitato Volontari contro il Degrado

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: