CronacaPolitica

Roma chiama, SenzaBarcode risponde

Roma, il centro del mondo, la capitale d’Italia, la globalizzazione, la politica, la moda, il cibo, la cultura, l’arte, l’innovazione, la scienza, la ricerca …
Roma abbandonata a se stessa, spaventata …

Roma

Dedicata ai cittadini e alle associazioni romane che vivono ogni giorno i problemi di una città che chiede, brama e merita un vero Primo Cittadino, una guida ed un sostegno. Caput Mundi che racchiude pericoli e problemi inimmaginabili.

Ora ha bisogno anche di te!

Vuoi aiutarci a diventare portavoce di Roma? Contribuisci con video, foto, articoli, lettere al Sindaco, ai mini sindaci dei municipi … raccontaci cosa non funziona, cosa vorresti cambiare, quale idea vuoi proporre cosa funziona e ti fa stare bene!

Aspettiamo contributi multimediali a roma@www.senzabarcode.it oppure usa lo stesso indirizzo per richiedere informazioni.

Se preferisci entra nello staff! Proponici una tua inchiesta e ti daremo gli strumenti per svilupparla! scrivi a staff_roma@www.senzabarcode.it.

SenzaBarcode vuole aiutare Roma e cerca romani (di nascita e d’adozione) per far conoscere quello che non funziona a misura di cittadino!

Seguiremo i fatti delle discariche di Malagrotta, Divino Amore e il discorso rifiuti. Il tema venne già affrontato da SenzaBarcode!

La aziende municipalizzate, la pedonalizzazione, gli effetti che la politica nazionale hanno sulla città, le manifestazioni d’ogni genere, i tutisti, Ama e Atac, i residence e le case popolari.

La metropolitana e la linea C! La periferia, la violenza …

Tanti saranno i contributi e le interviste a politici e associazioni. Una Roma mai vista, svelata da SenzaBarcode

Sheyla Bobba

Classe 1978. Appassionata di comunicazione e informazione fin da bambina. Non ha ancora 10 anni quando chiede una macchina da scrivere come regalo per il sogno di fare la giornalista. A 17 anni incontra un banchetto del Partito Radicale con militanti impegnati nella raccolta firme per l’abolizione dell’Ordine dei Giornalisti e decide che avrebbe fatto comunicazione e informazione, ma senza tesserino. Diventa Blogger e, dopo un po’ d’inchiostro e font, prende vita il magazine online SenzaBarcode.it Qualche tempo dopo voleva una voce e ha creato l’omonima WebRadio. Con SBS Comunicazione e SBS edizioni si occupa di promozione editoriale e pubblicazione. Antipatica per vocazione. Innamorata di suo marito. Uno dei complimenti che preferisce è “sei tutta tuo padre”.

Cosa ne pensi?

error: Condividi, non copiare!