Felicità, sogni e fede nella raccolta di poesie di Fabio Panozzo

Felicità, sogni e fede nella raccolta di poesie di Fabio Panozzo

La ricerca dell’Amore vero è un bisogno che accomuna ogni persona, da sempre. Per Fabio Panozzo non è semplicemente un bisogno ma il legame, la ricerca che caratterizza il tema principale della sua raccolta di poesie “Io con Me stesso“. fabio panozzo

Fabio Panozzo è un poeta di 34 anni della provincia di Padova, Piombino Dese. E’ divenuto autore nel gennaio 2008, sottoponendo il suo lavoro alla casa editrice “Albatros Il Filo“. La sua raccolta di 28 poesie in 50 pagine racchiude in se tutta l’intensità della storia di Fabio, la sua vita che gli ha tolto tanto, ma gli ha donato un grande cuore, una grande tenacia e sensibilità che lo caratterizzano e differenziano, non solo dalle altre persone ma anche dagli altri poeti.

Fabio lotta fin da bambino contro una paralisi alle gambe, che da sempre ha caratterizzato e influito tutto il suo percorso di crescita. Ma nonostante tutto è un uomo capace di donare, indossando sempre un sorriso, che trova nella scrittura e nella poesia la giusta espressione del suo essere. Le sue passioni arricchiscono le sue giornate, spaziando dal cinema  alla musica, riservando un posto speciale per la scherma.

Ogni situazione di dolore lo ha fatto crescere, ogni ostacolo maturare. Nel 2007, un peggioramento fisico lo ha portato ad avvicinarsi a Dio: l’amore e la fede lo hanno aiutato a superare molti ostacoli, tra cui un coma. E’ certo che è stato l’aiuto di Dio a fargli trovare, un mese dopo, il nome della sua futura casa editrice, Albatros Il Filo. Da quel giorno si rese conto che non doveva più custodire gelosamente i suoi versi, bensì doveva renderli pubblichi, facendo conoscere alle altre persone la sua vita, attraverso la poesia.

Una storia intensa, un uomo forte e pieno di gioia, che riesce a trasmettere attraverso le sue parole, le sue poesie, la ricerca dell’amore vero e puro, che ha caratterizzato la sua crescita e la sua racconta di poesie “Io con Me stesso”. I ricordi, la ricerca della felicità, il sogno, l’amore e la fede sono solo alcuni temi che accompagnano il lettore di “Io con Me stesso”, un viaggio nella vita, nelle lotte e nelle sofferenza che Fabio Panozzo ha vissuto, e rivive ogni giorno.

Non siamo più lettori, ma compagni, amici, che rivivono le sue esperienze, accompagnandolo, pagina dopo pagina, nella sua crescita personale, composta da versi. Non solo un poeta ma anche grande lavoratore: era un grafico web, specializzato per siti accessibili ai non vedenti, ora lavora  alla Stevanato Group di Piombino Dese Padova, Gruppo che produce  flaconi, fiale e siringhe farmaceutiche, approdando all’ufficio  Quality Assiurance .

Ho avuto la fortuna di conoscerlo, apprezzando la sua forza, ammirando il suo talento. A volte la vita toglie, ma dona esperienze incredibili, doni che caratterizzano la vita, riuscendo a superare ogni ostacolo, più forte di prima. Un grande uomo, un magnifico poeta, un esempio per chiunque abbia la fortuna di conoscerlo, anche da lontano, attraverso il suo libro, o un computer.

Fabio riesce a trasmettere il suo vero io, senza paura, ma sempre con un sorriso, e tanta voglia e gioia di vivere.

Per leggere “Io  con me stesso”

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: