I single e il Califfo. Che noia!

Te lo immagini il Califfo sposato? Tutto il resto è noia!

ciao califfo I single e i califfo

“Ma se non ti sei sposato, se non c’è nessuno nella tua vita, vorrà dire che in te c’è qualcosa che non va.”

“Con quella faccia sempre ingrugnata, quando lo trovi qualcuno che ti sposa?”

“Speriamo che si sposi così si dà finalmente una calmata.”

Questo è un campionario di frasi, tra le innumerevoli, che un single , almeno una volta nella vita, si è sentito rivolgere. Perché pur essendo nel 2013, dopo il femminismo, la libertà sessuale, l’era di internet e del sesso mordi e fuggi è ancora così: i single sono sempre strani.

“Veramente aspetto il grande amore, l’anima gemella ” provi a far sentire le tue ragioni.

“Ma quale anima gemella… ci sarà qualche bravo ragazzo/a adatto a te!” E’ ora di sistemarsi di mettere la testa a posto. Vuoi mettere la bellezza di trovare qualcuno che ti aspetta la sera con cui guardare romanticamente nel divano un dvd, scambiarsi baci e parole gentili… l’uomo non è fatto per stare da solo.”

Continui disperatamente a spiegare che stai bene così, ma non ti crede nessuno, al punto che cominciano anche a te a venire i primi dubbi. E In un niente i dubbi diventano problemi, poi veri e propri dilemmi.

“Ma davvero in me c’è qualcosa che non va?”

E mentre naufraghi in mezzo ai drammi esistenziali, le persone che ti hanno criticato sino a quel momento si guardano bene dal dirti che sono le convenzioni sociali che impongono matrimoni, convivenze, figli…

Ormai però hai deciso che metterai la tua famosa testa a posto e neanche a farlo apposta un giorno arriva quell’incontro … e tutta una serie di eventi magistralmente spiegati in una delle più belle e veritiere canzoni che siano mai state scritte.

Si, lo so il primo bacio

il cuore ingenuo che ci casca ancora

col lungo abbraccio l’illusione dura

rifiuti di pensare a un’avventura.

Poi dici cose giuste al tempo giusto

e pensi il gioco è fatto è tutto a posto …

 La tua convivenza procede, una giornata di lavoro e rientri a casa, che bello non vedi l’ora di rilassarti, hai sgobbato tutto il giorno, meglio non mettersi ai fornelli e ordinare una pizza, stasera c’è la Juventus in televisione, nel mentre puoi registrare la terza puntata di “American Horror Story”… invece…  adesso nella tua vita c’è un’altra persona che non ha avuto una bella giornata, ma non le va di parlare e di confidarsi. Pensi che non tutti abbiamo lo stesso carattere pronto ad aprirsi, a scherzare, a sdrammatizzare tutto con una battuta. Continua a stare in silenzio sul divano, a te nel frattempo è passata la voglia di guardare la Juventus, proponi il famoso film da guardare romanticamente assieme, ma all’altra non piace, non potete neanche commentare quello, però un discorso lo devi pure imbastire, ma un discorso di che se non avete niente in comune. … che fai te ne vai in camera da letto a dormire alle nove?

… l’entusiasmo che ti resta ancora

è brutta copia di quello che era

cominciano i silenzi della sera

inventi feste e inviti gente in casa

così non pensi almeno fai qualcosa

si, d’accordo ma poi..

Tutto il resto è noia,

no, non ho detto gioia,ma noia,noia,noia

maledetta noia”

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: