DivorzioBreve Walk Around della LID. Senza Barcode con il divorzio breve

intervista diegoCara amica, caro amico,

come prevedibile e scontato le promesse fatte dal capogruppo del PD, on. Franceschini, sono state  disattese: calendarizzare il divorzio breve per loro non è una priorità, ma nemmeno una necessità; anzi, un ostacolo.

Dopo aver portato avanti come segretario della LID 28 giorni di sciopero della fame insieme ad altri 290 cittadini ed aver perso 10 kg, il 23 novembre l’on. Roberto Giachetti del Pd ci ha confermato la volontà del Gruppo PD di far inserire subito nel calendario dei lavori d’Aula la proposta di legge sul c.d. Divorzio Breve.

Ha dichiarato Giachetti:
“Ho parlato con il capogruppo Franceschini (PD) ancora questa mattina dicendogli che avrei partecipato a questa conferenza stampa e lui mi ha detto: guarda, ti prego di dire che noi riproporremo alla prossima conferenza dei capigruppo la richiesta che venga portata in discussione in Aula la legge sul divorzio breve … noi siamo impegnati in questo e sicuramente sarà all’o.d.g. della prossima conferenza dei capigruppo”.Ovviamente, da quello che ci è stato riferito, alle parole di Franceschini non sono seguiti i fatti.”

Dall’altra parte il relatore del Disegno di Legge, on. Paniz (PDL), ci ha garantito di aver proseguito il lavoro di contatti deputato per deputato al fine di chiedere la calendarizzazione immediata. L’on Marco Beltrandi, insieme agli altri deputati radicali, si faceva carico di far circolare un appello in cui i singoli onorevoli possono chiedere ai loro capigruppo di calendarizzare la riforma del divorzio: appena una ventina le adesioni.

Nel momento in cui scrivo è molto probabile che si sciolgano le camere anticipatamente, e molto del lavoro svolto e dei soldi spesi durante questi cinque anni andranno perduti.
Per evitare la mancata discussione del DL sul divorzio breve, e comunque ricordare alla politica attualmente rappresentata in Parlamento l’urgenza di una riforma della legge sul divorzio, inizieremo prestissimo un’azione nonviolenta ulteriore: walk around di 24 ore sotto le sedi dei partiti maggiormente rappresentati alla Camera, e nel caso non vengano sciolte le camere l’azione sarà alternata con 24 ore di sciopero della sete per chiedere la calendarizzazione immediata del provvedimento.

Per info o adesioni www.divorziobreve.it

Diego Sabatinelli, segretario della Lega Italiana per il Divorzio breve
Via di Torre Argentina, 76 – 00186 Roma
Tel: +39.06.65.93.79.94 – 06.68.97.91
iscrizione alla Lega euro 100,00
CODICE IBAN: IT76 Y076 0103 2000 0008 2656 505

SenzaBarcode sostiene la LID e Diego Sabatinelli nelle azioni non violente. Saremo presenti al walk around di 24 ore sotto le sedi dei partiti, con le dirette da SenzaBarcodeTV e i nostri Blogger! chiunque volesse partecipare può contattarci a [email protected]. L’organizzazione è grande e l’evento imminente.

In esclusiva l’intervista di Sheyla Bobba a Roberto Giachetti durante la Conferenza stampa, anche in questa occasione fece la stessa dichiarazione:

E qui, l’intervista di Sheyla Bobba a Diego Sabatinelli:

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: