Un sogno bellissimo. Intervista a Strano

Tra le pagine di SenzaBarcode online torna Strano. Al secolo Michele Perri, presenta Un Sogno Bellissimo.

Un Sogno Bellissimo è il nuovo singolo di Strano su etichetta SanLucaSound. Il cantautore in questo brano racconta la storia di un uomo che nella sua totale “disperazione”, dovuta all’estremo amore che prova per la sua ex compagna di vita, ferma il tempo e comincia a vivere un sogno, che per lui è bellissimo. Nel sogno, quest’uomo immagina di ritornare a vivere insieme a lei, cosciente del fatto che non ha saputo renderla felice e l’ha trascurata molto, ma ora che l’ha persa vorrebbe poter rimediare a tutti i suoi errori passati. La ama troppo, è la sua ragione di vita e continua a “vivere” questo suo sogno “bellissimo”!

Autore e compositore: Strano. Il brano è stato arrangiato da:

Ivano Zanotti (batteria), Pierluigi Mingotti (basso), Marco Grasselli (chitarre), Strano (Percussioni e archi), Renato Droghetti (archi, pianoforte accompagnamento, mixing), Strano e Renato Droghetti (coproduzione) Casa Discografica: San Luca Sound.

Qualche domanda a Strano

Bentornato su SenzaBarcode online! Prima di chiederti qualcosa su Un sogno bellissimo vogliamo sapere cosa ti rende Strano?

Cosa mi rende Strano? Intanto Strano è un soprannome di un bambino che veniva a giocare nel mio quartiere, io ero affascinato dal suo carattere allegro e pieno di vita. Da allora Strano è stato sempre il mio nome interiore. Adesso quello che mi rende Strano è tutta la mia vita, da sempre.

Io come persona sono normale, ma persona deriva dal greco e vuol dire maschera, siamo tutti delle maschere e questo ci rende standardizzati, normali, ma dentro siamo tutti strani, nessuno è nella norma!

Hai parlato di una pioggia di emozioni con Un sogno bellissimo, cosa puoi svelarci?

Sì, Un sogno bellissimo, con un linguaggio essenziale, racconta la vita di un uomo che viene lasciato dalla sua donna dopo una lunga storia d’amore. Una storia sì piena d’amore, ma anche di litigi e malcontenti che portano lei un giorno ad andarsene. Ed è solo quando lei se ne va che lui si rende conto di aver perso la cosa più importante della sua vita, la sua ragione di vita. Tant’è che non riesce più a vivere nella realtà, la sua mente è rimasta intrappolata in un sogno bellissimo dove lei torna a vivere per sempre, con lui.

I primi di ottobre sarà disponibile il video sul mio canale ufficiale Strano Official Channel, al momento potete ascoltare il brano o scaricarlo su tutti gli store e piattaforme musicali.

Sheyla Bobba

Sheyla Bobba, classe 1978. Qualche titolo pubblicato qua e là parlando di questo e di quello. Inizio a lavorare con le parole quando ho 15 anni, in una redazione di un quotidiano locale: battevo i necrologi. Poi me li fecero scrivere. Ho scritto per la carta e poi mi sono innamorata del web writing. Ho costruito il mio primo (orribile) sito nel 2002, un .tk Nel 2012, dopo svariata acqua sotto i ponti e tante esperienze diverse ho fondato SenzaBarcode.it organo dell'omonima associazione. Gli obbiettivi principali sono: il diritto di tutti a fare informazione (ne consegue il dovere di tutti di informarsi) e il diritto alla conoscenza. Insomma, cosette. Nel 2019 (dopo 4 anni che ci rimuginavo, studiavo e prendevo coraggio) apro la webradio di SenzaBarcode: grazie a una meravigliosa squadra che credo mi trovi simpatica perchè proprio non mi molla. Il 2020 è l'anno della webradio, mi assorbe completamente (e io mi faccio assorbire per superare un anno a dir poco devastante). Tantissimi podcast, X numero di dirette e interviste, insomma l'esplosione. Nello stesso anno, la collana editoriale SenzaBarcode prende una forma concreta, alla fine dell'anno successivo ha in catalogo 14 titoli, la collaborazione con CTL Editore diventa più solida e performante. A gennaio 2021 grandi manovre per l'hosting: la webradio si sposta da una piattaforma esterna all'interno: i numeri salgono e salgono. Le presentazioni dei libri aumentano a dismisura: online e offline, interviste per la WebRadio, articoli, vere e proprie conferenze, convegni e dibattiti. Gli autori emergenti hanno ormai un ruolo di primissimo piano nelle mie attività. Nel 2022 chiudiamo l'Associazione culturale SenzaBarcode e SBS Comunicazione è diventato ormai una realtà affermata, riferimento di Autori emergenti. Antipatica per vocazione. Innamorata di mio marito. Uno dei complimenti che preferisco è "sei tutta tuo padre". www.sbscomunicazione.it - www.senzabarcode.it - www.webradio.senzabarcode.it - www.libri.senzabarcode.it

error: Condividi, non copiare!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: