Protezione Civile e Banco Alimentare Lazio insieme

Banco Alimentare del Lazio e Protezione civile, insieme per contrastare le emergenze sul territorio regionale, nazionale o estero.

Il supporto all’Agenzia regionale della Protezione Civile, per il 2019, arriva dal Banco Alimentare del Lazio. L’accordo, siglato oggi tra i due enti, prevede la costituzione e gestione di una riserva alimentare. La scorta di alimenti sarà predisposta e gestita dal Banco Alimentare del Lazio ed è destinata, in via prioritaria, ad affrontare l’emergenza dovuta ad eventi naturali o causati dall’uomo. In via residuale per soddisfare le esigenze dei più poveri.

Trattate emergenze sul territorio regionale, ma anche nazionale ed estero

La scorta dovrà garantire la disponibilità di prodotti, per almeno 500 persone, nei primi 5 giorni di emergenza. Prevede alimenti adatti alla preparazione di pasti caldi e cibi freschi.

Il Banco Alimentare del Lazio si impegna a garantire l’acquisto delle derrate alimentari richieste dalla Protezione Civile. Oltre ad un sostegno logistico e di gestione dei prodotti immagazzinati.

Maggiore sinergia tra Protezione Civile e Banco anche in occasione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. In quella ricorrenza saranno coinvolte anche altre organizzazioni, di Protezione Civile, presenti su territorio regionale.

Sheyla Bobba

Classe 1978. È presidente dell’associazione SenzaBarcode, direttore e blogger dell’omonimo sito che si occupa di informazione su Roma. È docente di Academy SenzaBarcode e si occupa di web writing e comunicazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: